Sala Regia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Sala Regia è un salone d'onore ubicato all'interno del Palazzo Apostolico, nella Città del Vaticano. Vi si arriva dalla Scala Regia. Dalla Sala Regia si può accedere all'Aula delle Benedizioni, alla Cappella Sistina, alla Cappella Paolina, alla Sala Ducale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Eretta su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane, tra il 1540 e il 1573, era destinata a ricevere i sovrani in visita ufficiale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Venne interamente affrescata con soggetti storici verso la metà del XVI secolo da alcuni fra i maggiori pittori dell'epoca, quali Giorgio Vasari, Lorenzo Sabbatini, Francesco Salviati, Taddeo e Federico Zuccari (per i riquadri maggiori), Orazio Sammachini, Marco Pino e Livio Agresti (per i riquadri minori).

La volta a botte con un ricco cassettonato a stucchi, venne decorata da Perin del Vaga, mentre gli stucchi alle pareti sono di Daniele da Volterra.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 41°54′10.12″N 12°27′16.92″E / 41.902811°N 12.454699°E41.902811; 12.454699