SSX (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SSX
Sviluppo EA Canada
Pubblicazione EA Sports Big
Data di pubblicazione Flag of the United States.svg 30 ottobre 2000
Flag of Europe.svg 24 novembre 2000
Modalità di gioco Giocatore singolo e Multiplayer
Piattaforma PlayStation 2
Supporto CD-ROM

SSX (Snowboard Supercross) è il primo di una serie di videogiochi di snowboard distribuito da EA Sports BIG. SSX è stato il primo gioco distribuito con questo marchio, marchio della EA specializzato in sport estremi. Il videogioco è stato sviluppato dalla EA Canada e rilasciato con il lancio della PlayStation 2 il 26 ottobre 2000. Alla sua uscita è stato ampiamente riconosciuto dalla critica come uno dei migliori giochi per PS2 di lancio, grazie alla sua giocabilità e alla sua grafica.

Il gioco[modifica | modifica sorgente]

I giocatori possono scegliere uno dei numerosi snowboarder, ciascuno con le proprie abilità. Selezionato il percorso, inizia il gioco, dove il giocatore troverà ostacoli, rampe, trampolini di lancio e altri oggetti per eseguire dei tricks che faranno ottenere punti. Mentre alcuni tricks hanno origini reali nello snowboard, molti dei più avanzati non sono realistici e vanno contro la fisica. Nella serie di "The Sims 2" i sim possono divertirsi a giocare alla versione "SSX3" davanti al loro computer.

Premi[modifica | modifica sorgente]

SSX fu candidato a sei award dell'Academy Of Interactive Arts & Sciences, di cui ne vinse cinque[1]:

  • Console Game of the Year, Vinto
  • Game Play Engineering, Vinto
  • Original Musical Composition
  • Visual Engineering, Vinto
  • Console Racing, Vinto
  • Console Sports, Vinto

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le nomination per i premi AIAS dal sito ufficiale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]