Rolf-Dieter Heuer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolf-Dieter Heuer

Rolf-Dieter Heuer (Bad Boll, 24 maggio 1948) è un fisico tedesco. Dal 2009 ricopre la carica di Direttore Generale del CERN.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Heuer ha studiato fisica all'Università di Stoccarda. Ha conseguito il dottorato di ricerca nel 1977 presso l'Università di Heidelberg, sotto Joachim Heintze per il suo studio sui modi di decadimento neutri del primo stato eccitato ψ(3686) del mesone J/Psi.

I suoi studi post-dottorato includono l'esperimento sul rivelatore di particelle JADE all'anello di stoccaggio PETRA nel Centro di Ricerche DESY (Deutsches Elektronen Synchrotron) in Germania e, dal 1984, l'esperimento OPAL al CERN, diventandone anche portavoce per molti anni.
Dopo essergli stata offerta una cattedra di fisica sperimentale presso l'Università di Amburgo, Heuer è tornato al DESY nel 1998, dove nel 2004 è stato nominato Direttore di ricerca.[1]

Nel dicembre 2007, il Consiglio delle Ricerche del CERN ha annunciato che Heuer entrerà in carica in qualità di Direttore Generale a partire dal 1º gennaio 2009, come successore di Robert Aymar.

Il 19 luglio 2011, Heuer ha ricevuto un laurea honoris causa dall'Università di Liverpool. Nel suo discorso ai laureandi ha parlato della necessità di portare la scienza nella cultura tradizionale.

Predecessore Rolf-Dieter Heuer - Direttore generale del CERN Successore
Robert Aymar 2009 - ...

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Professor Dr. Rolf-Dieter Heuer Appointed as New Research Director, interactions.org. URL consultato il 14-aprile-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 10414458 LCCN: no2012012094

fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica