Rodolfo Cristiano della Frisia orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rodolfo Cristiano della Frisia orientale

Rodolfo Cristiano della Frisia orientale (Hage, 2 giugno 1602Berum, 17 aprile 1628) fu conte della Frisia orientale dal 1625 alla propria morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Rodolfo Cristiano era il figlio secondogenito del conte Enno III della Frisia orientale e della sua seconda moglie, la principessa Anna di Holstein-Gottorp.

Durante il suo regno, come del resto durante quello di molti dei suoi successori, continuerà il contrasto tra il suo governo ed i proprietari terrieri locali che, forti di una notevole potenza economica, assieme ad alcune città che erano il fulcro commerciale della regione, tentarono di ribellarsi alla sua signoria. Tra questa vi era indubbiamente la città di Emden che più volte si rifiutò di rendergli omaggio, ma sotto la sua guida, la regione dell'Harlingerland venne infine incorporata alla contea della Frisia orientale.

Rodolfo Cristiano morì all'età di 26 anni per delle ferite all'occhio sinistro, riportate durante un diverbio con il generale Gallas nel castello di Berum. Egli era in questo periodo fidanzato con la principessa di Brunswick.

Poiché Rodolfo era deceduto senza figli, gli succedette il fratello Ulrico II sul trono paterno.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Tielke, Martin (Hrsg.): Biographisches Lexikon für Ostfriesland, Bd. 1 ISBN 3-925365-75-3 (1993), Bd. 2 ISBN 3-932206-00-2 (1997), Bd. 3 ISBN 3-932206-22-3 (2001) Ostfries. Landschaftliche Verl.- u. Vertriebsges. Aurich
  • Heinrich Reimers: Ostfriesland bis zum Aussterben seines Fürstenhauses, Bremen 1925
  • Ernst Esselborn: Das Geschlecht Cirksena, Berlin 1945
Predecessore Conte della Frisia orientale Successore
Enno III 1625-1628 Ulrico II