Ulrico II della Frisia orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ulrico II della Frisia orientale

Ulrico II della Frisia orientale (Aurich, 6 luglio 1605Aurich, 1 novembre 1648) fu conte della Frisia orientale dal 1628 alla propria morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel complesso, la storiografia ha dipinto Ulrico II della Frisia orientale come un pessimo personaggio per la sua epoca. Solo con riluttanza egli aveva assunto la posizione di futuro erede al trono della Frisia orientale quando suo fratello Rodolfo Cristiano era morto.

Gli anni del suo governo, inoltre, vennero scanditi in pieno dalla Guerra dei Trent'anni che vide il continuo passaggio di truppe entro i confini della Frisia orientale, fatto al quale egli non rispose mai energicamente forse anche a causa della passività dei suoi cancellieri Wiarda e Bobart.

Malgrado questo egli si occupò attivamente di alcuni aspetti della società del suo tempo come l'istituzione di due scuole superiori nel 1631 a Norden e una ad Aurich nel 1646, dove ancora oggi l'istituto porta il suo nome.

Ulrico II morì nel 1648 proprio sul finire della Guerra dei Trent'anni e con il figlio ancora non in età necessaria per succedergli. Come tale venne nominato un comitasto di reggenza che venne presieduto come da tradizione da sua moglie Giuliana d'Assia-Darmstadt.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tielke, Martin (Hrsg.): Biographisches Lexikon für Ostfriesland, Bd. 1 ISBN 3-925365-75-3 (1993), Bd. 2 ISBN 3-932206-00-2 (1997), Bd. 3 ISBN 3-932206-22-3 (2001) Ostfries. Landschaftliche Verl.- u. Vertriebsges. Aurich
  • Ernst Kaeber: Bilder aus dem Leben ostfries. Fürstlichkeiten des 17. Jahrhunderts. I. Die jüngeren Brüder des Fürsten Enno Ludwig. II. Aus dem Leben des Fürsten Christian Eberhard, Aurich, 1912
  • Ernst Kaeber: Die Jugendzeit Fürst Enno Ludwigs von Ostfriesland, Aurich, 1911
Predecessore Conte della Frisia orientale Successore
Rodolfo Cristiano 1628-1648 Enno Luigi
con Giuliana d'Assia-Darmstadt