Retrofit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il retrofit consiste nell'aggiungere nuove tecnologie o funzionalità ad un sistema vecchio, prolungandone così la vita utile.

Esempi sono l'aggiunta di un catalizzatore o di un filtro antiparticolato ad un motore endotermico; il miglioramento dell'efficienza energetica di un vecchio edificio tramite il suo isolamento termico, il rinforzo antisismico di un edificio non a norma, l'aggiunta di alzacristalli elettrici, apertura remota delle portiere ecc. ad un vecchio veicolo, la conversione di un veicolo a benzina in elettrico.

Si utilizza l'espressione Retrofit anche nel caso di sostituzioe di fluido refrigerante non rispondente alle attuali norme ambientali con fluido refrigerante di nuova generazione. Nello specifico apparecchiature non necessariamente obsolete posso essere rese funzionanti mediante il recupero del vecchio fluido refrigerante e l'inserimento del fluido refrigerante di nuova generazione. Questo termine si utilizza oggigiorno molto di frequente nel settore della climatizzazione e della refrigerazione. Infatti certi gas refrigeranti, nocivi all'ambiente, alla barriera d'ozono e all'accrescimento del fenomeno dell'effetto serra non sono più, per norma ambientale, reperibili nonché prodotti nuovamente. La fine di produzione del gas R-22 che era il fluido refrigerante più impiegato dagli anni 80-90, fu imposta la fine della produzione entro l'anno 2000. La norma datava all'anno 2010 il termine ultimo per la conservazione e commercializzazione di tale gas refrigerante. E quindi attuale e da pieno senso al termine Retrofit la possibilità di rendere ancora funzionanti apparecchiature, quali condizionatori, pompe di calore, e frigoriferi, attraverso il recupero del gas ivi contenuto e con la sostituizione con i gas di nuova generazione accettati da tutti i paesi membri dell'Europa.