R. L. Stine's The Haunting Hour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da R.L. Stine's The Haunting Hour)
R. L. Stine's The Haunting Hour
Titolo originale R. L. Stine's The Haunting Hour
Paese Canada, Stati Uniti d'America
Anno 20102014
Formato serie TV
Genere horror, fantastico
Stagioni 4
Episodi 76
Durata 25 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Ideatore R. L. Stine
Casa di produzione The Hatchery, Haunting Hour Productions, Two 4 The Money Media, Front Street Pictures
Prima visione
Prima TV Canada
Dal 29 ottobre 2010
Al 29 novembre 2014
Rete televisiva Hub Network (2010–2014)
Discovery Family (2014)

R. L. Stine's The Haunting Hour è una serie televisiva antologica canadese e statunitense creata da R. L. Stine e basata sul film R. L. Stine: I racconti del brivido - Non ci pensare! e sui libri dello stesso Stine The Haunting Hour, Nightmare Hour e Fear Street.[1]

La serie ha debuttato sul canale televisivo statunitense The Hub il 29 ottobre 2010 con una première di due episodi,[2] per poi essere trasmessa regolarmente a partire dal 25 dicembre.[3]

L'8 dicembre 2014 è stato confermato da R. L. Stine via Twitter che Discovery Family ha cancellato la serie dopo la quarta stagione.[4]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Come nella precedente serie televisiva basata sui racconti di R. L. Stine Piccoli brividi, ogni episodio presenta un cast diverso alle prese con vicende soprannaturali diverse. La maggior parte delle trame sono molto più scure e spaventose rispetto a quelle della serie precedente, simili ai morality play medievali. In alcuni episodi è invece presente il lieto fine, che li rende simili a quelli della serie Hai paura del buio?.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 22 2010-2011 inedita
Seconda stagione 18 2011-2012 inedita
Terza stagione 14 2012-2013 inedita
Quarta stagione 10 2014-2015 inedita

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la messa in onda di una prima stagione composta da ventidue episodi, la rete The Hub ha rinnovato la serie per una seconda stagione composta da diciotto episodi, andati in onda dal 1º ottobre 2011 al 4 febbraio 2012. Nel febbraio del 2012 la serie è stata rinnovata anche per una terza stagione,[5] andata in onda dal 13 ottobre 2012[6][7] al 9 febbraio 2013. Il 20 marzo 2013 la serie è stata rinnovata anche per una quarta stagione.[8]

L'8 dicembre 2014 è stato confermato da R. L. Stine via Twitter che Discovery Family ha cancellato la serie dopo la quarta stagione.[9]

Premi e Nominations[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Riceventi Risultato Note
2012 Young Artist Awards Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore guest star di anni 14-17 Ricardo Hoyos Candidatura [10]
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore guest star di anni 11-13 Baljodh Nagra Vinto
Dakota Goyo Candidatura
Jason Spevack Candidatura
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 11-13 Ava Rebecca Hughes Candidatura
Jessica Mcleod Candidatura
2013 Young Artist Awards Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore guest star di anni 14-21 Donnie MacNeil Candidatura [11]
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 10 o meno Alissa Skobye Candidatura
2013 Emmy Awards Outstanding Costume Design/Styling Farnaz Khaki-Sadigh and Natalie Simon Vinto [12][13]
Outstanding Hairstyling Trudy Parisien and Cara Doell Vinto
Outstanding Children's Series Dan Angel, Billy Brown, Harvey Kahn, Kim Arnott, Jane Stine, Joan Waricha, Charles Lyall and Dawn Knight Vinto
2014 Young Artist Awards Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 17-21 Laine MacNeil Candidatura [14]
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 11-13 Rowan Rycroft Candidatura
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 10 o meno Jena Skodje Template:Win
2014 Emmy Awards Miglior programma per bambini Dan Angel, Kim Arnott, Billy Brown, Harvey Kahn, Dawn Knight, Jane Stine, Joan Waricha, Charles Lyall and Oliver De Caigny Vinto [15][16]
2015 Young Artist Awards Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attrice guest star di anni 11-13 Olivia Steele-Falconer Vinto [17]
Miglior performance in una serie televisiva - Giovane attore guest star di anni 15-21 Samuel Patrick Chu Candidatura [17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ‘The Haunting Hour’: R.L. Stine promises ‘shivers but not nightmares’ with new show, 19 dicembre 2010. URL consultato il 12 aprile 2012.
  2. ^ (EN) The Hub to present new original series 'R.L. Stine's The Haunting Hour: The Series' in sneak preview that caps network's week-long Halloween celebration, 14 ottobre 2010. URL consultato il 14 aprile 2012.
  3. ^ (EN) The Hub to Premiere Two New Original Series: "R.L. Stine's The Haunting Hour: The Series," "Dan Vs.", 17 novembre 2010. URL consultato il 14 aprile 2012.
  4. ^ R.L. Stine, [[:Template:Noitalic]], Twitter, 6 dicembre 2014. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  5. ^ (EN) R.L. Stine's The Haunting Hour Renewed for a Third Season; Author Shares a Story on Twitter, 22 febbraio 2012. URL consultato il 14 aprile 2012.
  6. ^ Antonio Genna, TV USA I debutti #479 – 13 ottobre 2012: R.L. Stine’s The Haunting Hour 3 in antoniogenna.com, 13 ottobre 2012. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  7. ^ (EN) PRNewswire, 'HAUNTED HUB' ANNUAL PROGRAMMING EVENT SCARES UP SPOOKY LINEUP THROUGHOUT THE MONTH OF OCTOBER ON THE HUB TV NETWORK FEATURING OCTOBER 13 SEASON PREMIERE OF 'R.L. STINE'S THE HAUNTING HOUR: THE SERIES' in prnewswire.com, 26 settembre 2012. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  8. ^ (EN) J.P. Shields, 6 New Series & 9 Returning Series on Hub's Programming Slate for 2013-14 in hubworld.com, 20 marzo 2013. URL consultato il 3 luglio 2013.
  9. ^ R.L. Stine, [[:Template:Noitalic]], Twitter, 6 dicembre 2014. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  10. ^ 33rd Annual Young Artist Awards su Young Artist Awards. URL consultato il 31 marzo 2012.
  11. ^ 34th Annual Young Artist Awards su Young Artist Awards. URL consultato il 31 marzo 2013.
  12. ^ The Nation Academy of Television Arts & Sciences Announces The 40th Annual Daytime Entertainment Emmy Award Nominations in The National Academy of Television Arts & Sciences, 1º maggio 2013. URL consultato il 3 maggio 2013.
  13. ^ The National Academy of Television Arts & Sciences Announces Winners for the 40th Annual Daytime Entertainment Creative Arts Emmy® Awards, The National Academy of Television Arts & Sciences, 14 giugno 2013. URL consultato il 18 giugno 2013.
  14. ^ 35th Annual Young Artist Awards su Young Artist Awards. URL consultato il 14 aprile 2014.
  15. ^ The Nation Academy of Television Arts & Sciences Announces The 41st Annual Daytime Entertainment Emmy Award Nominations in The National Academy of Television Arts & Sciences, 1º maggio 2014. URL consultato il 1º maggio 2014.
  16. ^ The National Academy of Television Arts & Sciences Announces Winners for the 41st Annual Daytime Entertainment Creative Arts Emmy® Awards, The National Academy of Television Arts & Sciences, 21 giugno 2014. URL consultato il 21 giugno 2014.
  17. ^ a b Young Artist Awards 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione