Punto di origine (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Punto di origine
Titolo originale Point of Origin
Autore Patricia Cornwell
1ª ed. originale 1999
Genere romanzo
Sottogenere giallo
Lingua originale inglese

Punto di origine è un romanzo di Patricia Cornwell, pubblicato nel 1999.In questo libro Kay Scarpetta deve rinunciare alle meritate vacanze insieme al suo compagno e agente Fbi Benton Wesley per risolvere una misteriosa serie di delitti in cui l'incendio doloso é finalizzato a nascondere un terribile omicidio che prevede l'asportazione dello scalpo e della pelle del viso della vittima. Nonostante le difficoltà Kay riuscirà a identificare l'autore dei delitti in uno psicopatico di nome Newton Joyce, il quale come scoprirà Kay, collabora purtroppo con una vecchia rivale della dottoressa:Carrie Grethen, una pericolosa assassina fatta richiudere nel carcere psichiatrico di Kirby e misteriosamente fuggita. In una folle corsa contro il tempo per impedire ai due di uccidere nuovamente, Kay dovrà però affrontare una dura prova del destino: Benton Wesley muore infatti in un negozio di alimentari a cui è stato dato fuoco, attiratovi con l'inganno. Per Kay un motivo un più per porre definitivamente fine alla catena sanguinaria di delitti mesa in atto da Carrie Grethen.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]