Pteropus allenorum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Volpe volante degli Allen
Immagine di Pteropus allenorum mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Chiroptera
Sottordine Megachiroptera
Famiglia Pteropodidae
Genere Pteropus
Specie P. allenorum
Nomenclatura binomiale
Pteropus allenorum
Helgen & Al., 2009

La volpe volante degli Allen (Pteropus allenorum Helgen & Al., 2009) è un pipistrello appartenente alla famiglia degli Pteropodidi, vissuto sulle Isole Samoa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Si trattava di un pipistrello di medie dimensioni, con la lunghezza dell'avambraccio di circa 116 mm.[1]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Di questa specie sono noti soltanto una pelle ed un cranio, depositati presso l'Accademia di Scienze Naturali di Filadelfia, con il numero di registro ANSP 1234, riconosciute come una nuova specie solo nel 2009. Lo stato di conservazione dell'esemplare è pessimo, ma si poteva immaginare che avesse il colore della testa marrone con dei riflessi bruno-rossastri, le spalle dorate, il dorso brunastro, le parti ventrali e le membrane alari di un marrone brillante. La pelliccia era lunga.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'unico esemplare conosciuto è stato catturato nel 1856 ad Apia, sull'Isola di Upolu, Isole Samoa.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

In accordo alla suddivisione del genere Pteropus effettuata da Andersen[2], P. allenorum è stato inserito successivamente [3] nello P. pselaphon species Group, insieme a P. pselaphon stesso, P. insularis, P. pilosus, P. tuberculatus, P. vetulus, P. nitendiensis, P. tokudae e P. fundatus. Tale appartenenza si basa sulle caratteristiche di avere un rostro del cranio accorciato, sulla presenza di un ripiano basale nei premolari e di una cuspide aggiuntiva nei canini superiori.

Altre specie simpatriche dello stesso genere: P. tonganus e P. samoensis.

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Non ci sono dati sufficienti per classificare questa specie nelle categorie della IUCN Red List ma è probabile che si tratti di una specie estinta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Helgen & Al., 2009, p. 7
  2. ^ Andersen, 1912, p. 95
  3. ^ Helgen & Al., 2009, p. 9

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi