Upolu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Upolu
Samoa upolu.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Stretto di Apolima
Coordinate 13°55′S 171°45′E / 13.916667°S 171.75°E-13.916667; 171.75Coordinate: 13°55′S 171°45′E / 13.916667°S 171.75°E-13.916667; 171.75
Arcipelago Samoa
Superficie 1 125 km²
Altitudine massima 1 113 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Samoa Samoa
Distretto Aiga-i-le-Tai
Centro principale Apia
Demografia
Abitanti 134.400 (2001)
Densità 119 ab./km²
Cartografia
Samoa map 800px.png
Mappa di localizzazione: Oceania
Upolu

[senza fonte]

voci di isole delle Samoa presenti su Wikipedia

Upolu è un'isola delle Samoa, formata da un grande vulcano basaltico che sale dal fondo marino dell’oceano Pacifico occidentale. L'isola, lunga 75 chilometri, ha una superficie di 1125 km², ed è la seconda più grande e più popolata delle isole Samoa, situata ad est del "Grande Isola", Savai'i. La capitale è Apia, situata sulla costa settentrionale con l'aeroporto internazionale di Faleolo a ovest dell'isola. Il vulcano dell’isola, il Monte Fito, non ha storicamente registrato eruzioni.

Tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo l'isola è stata talvolta chiamata Ojalava o Ojolava.

Qui soggiornò e infine morì lo scrittore Robert Louis Stevenson nel villaggio di Vailima.

Sull'isola si trova il parco nazionale di Samoa, il Parco nazionale di O Le Pupu Pu'e.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guida Turistica

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole