Psiconeuroendocrinoimmunologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

La psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI) è una disciplina che si occupa delle relazioni fra il funzionamento del sistema nervoso, del sistema immunitario e del sistema endocrino. La sua nascita si basa sui lavori di Hans Selye sullo stress degli anni trenta.

La disciplina può essere vista dal punto di vista della psichiatria, dove certi disturbi dell'umore sono associati cambiamenti ormonali o neuroendocrini che influenzano il cervello. Essa può anche essere vista dalla prospettiva endocrinologica in cui alcuni disturbi endocrini possono essere associati a malattie psichiatriche. Disfunzioni cerebrali come quelle all'ipotalamo possono influenzare il sistema endocrino, che a sua volta può causare sintomi psichiatrici.

Sul finire del Novecento, le nuove acquisizioni nel campo delle neuroscienze e dell'immunologia, hanno consentito uno sviluppo della disciplina.

È la parola più lunga della lingua italiana: con 30 lettere divise in 13 sillabe.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ader, R., "Psychoneuroimmunology", IV edizione, vol. 1 e 2, Academic Press, Amsterdam 2007
  • Berci, I., Szentivanyi, A., "New foundation of biology", Elsevier, Amsterdam 2001
  • Biondi, M., "Mente, cervello e sistema immunitario", McGraw-Hill, Milano 1997
  • Blalock, J.E., "Neuroimmunoendocrinology", III edizione, Karger, Basilea, 1997
  • Bottaccioli, F., "Il sistema immunitario, la bilancia della vita", II ed., Tecniche Nuove, Milano 2008
  • Bottaccioli, F. "Psiconeuroendocrinoimmunologia", II ed., Milano 2005
  • Carosella, A. Bottaccioli, F., "Meditazione, psiche e cervello", Milano 2003
  • A. Conti, "Neuroimmunomodulation", Annales of New York Academy of Sciences, New York, 2001
  • Chrousos G., "Neuroendocrine and immune crosstalk", Annales of New York Academy of Sciences, New York 2006
  • Marmot, M., "The status syndrome. How social standing affects our health and longevity", Times Books, H. Holt & Co., New York, 2004
  • Mayer, E.A., Saper, C.B., "The biological basis for mind body interactions", Elsevier, Amsterdam, 2000
  • McEwen, B.," Handbook of physiology. Coping with environment: neural and endocrine mechanisms", vol. IV, sec. VII, Oxford University Press, Oxford 2001
  • McEwen, B., "The end of stress as we know it", Dana Press, Washington D.C., 2002
  • Pacak, K. E al., "Stress, current neuroendocrine and genetic approaches", Annales of New York Academy of Sciences, New York, 2004
  • Pancheri, P., "Stress, emozioni e malattie", Mondadori, Milano 1993
  • Selye, H., "The stress of life", II edizione, McGraw-Hill, New York 1976
  • Stenberg, E.M., "The balance within, the science connecting health and emotions", W.H. Freeman and company, New York 2000