Provincia di Skikda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Provincia di Skikda
provincia
Localizzazione
Stato Algeria Algeria
Amministrazione
Capoluogo Skikda
Territorio
Coordinate
del capoluogo
36°52′N 6°54′E / 36.866667°N 6.9°E36.866667; 6.9 (Provincia di Skikda)Coordinate: 36°52′N 6°54′E / 36.866667°N 6.9°E36.866667; 6.9 (Provincia di Skikda)
Superficie 4 026 km²
Abitanti 898 680 (2008)
Densità 223,22 ab./km²
Distretti 13
Comuni 38
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 DZ-21
Cartografia

Provincia di Skikda – Localizzazione

La provincia di Skikda (in arabo سكيكدة) è una delle 48 province dell'Algeria. Prende il nome dal suo capoluogo Skikda. Altre città importanti della provincia sono Tamalous, Azzaba, El Harouch, Collo. La provincia è suddivisa in 13 distretti e 38 municipalità.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La provincia conta 898.680 abitanti, di cui 452.392 di genere maschile e 446.288 di genere femminile, con un tasso di crescita dal 1998 al 2008 dell'1.4%.[1]

Distretti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Aïn Kechra
  2. Azzaba
  3. Ben Azzouz
  4. Collo
  5. El Hadaik
  6. El Harrouch
  7. Ouled Attia
  8. Oum Toub
  9. Ramdane Djamel
  10. Sidi Mezghiche
  11. Skikda
  12. Tamalous
  13. Zitouna

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

  1. Aïn Bouziane
  2. Aïn Charchar
  3. Aïn Kechra
  4. Aïn Zouit
  5. Azzaba
  6. Bekkouche Lakhdar
  7. Benazouz
  8. Beni Bechir
  9. Beni Oulbane
  10. Beni Zid
  11. Bir El Ouiden
  12. Bouchtata
  13. Cheraia
  14. Collo
  15. Djendel Saadi Mohamed
  16. El Ghedir
  17. El Hadaik
  18. El Harrouch
  19. El Marsa
  20. Emdjez Edchich
  21. Es Sebt
  22. Fil Fila
  23. Hamadi Krouma
  24. Kanoua
  25. Kerkera
  26. Kheneg Mayoum
  27. Oued Zehour
  28. Ouldja Boulballout
  29. Ouled Attia
  30. Ouled Hbaba
  31. Oum Toub
  32. Ramdane Djamel
  33. Salah Bouchaour
  34. Sidi Mezghiche
  35. Skikda
  36. Tamalous
  37. Zerdazas
  38. Zitouna

Note[modifica | modifica wikitesto]

Nordafrica Portale Nordafrica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nordafrica