Skikda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Skikda
comune
سكيكدة
Skikda – Veduta
Dati amministrativi
Stato Algeria Algeria
Provincia Skikda
Distretto Skikda
Territorio
Coordinate 36°52′N 6°54′E / 36.866667°N 6.9°E36.866667; 6.9 (Skikda)Coordinate: 36°52′N 6°54′E / 36.866667°N 6.9°E36.866667; 6.9 (Skikda)
Abitanti 176 246 (1998)
Altre informazioni
Cod. postale 21000
Fuso orario UTC+1
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Algeria
Skikda
Skikda – Mappa

Skikda (Arabo: سكيكدة), nota durante la colonizzazione francese come Fort de France e in seguito Philippeville, è una città costiera dell'Algeria del nord-est, ubicata nell'omonima divisione amministrativa.

La città ha una popolazione di 152.355 abitanti ed è uno dei principali centri industriali dell'Algeria (gas naturale, raffineria di petrolio, industria petrolchimica, acquedotto).

Nell'amministrazione algerina, è identificata con il numero 21.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'odierna città è stata fondata dalla colonizzazione francese nel 1838 sul luogo di un'antica città punico-fenicia.

In epoca romana la città era stata un importante centro portuale della Numidia, chiamato Rusicadae, nome che in lingua punica significava promontorio di fuoco. Nel V secolo il porto romano fu distrutto dai Vandali.

Un'insurrezione armata nel 1955, durante la Guerra per l'indipendenza dell'Algeria, provocò la morte di 123 persone, per la maggior parte francesi o algerini sospettati di collaborazionismo. La rappresaglia dei Francesi avrebbe causato la morte di migliaia di persone, di cui 12.000 algerini e 1.200 francesi.