Promozione e retrocessione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Negli sport di squadra l'espressione "promozione e retrocessione" indica il trasferimento dei club da un campionato ad un altro al termine della stagione: alla divisione superiore in caso di promozione, alla divisione inferiore in caso di retrocessione. Vi sono discipline che per determinare squadre promosse e retrocesse ricorrono a "code" seguenti la stagione regolare: i play-off per le promozioni, i play-out per le retrocessioni.

Solitamente, promozioni e retrocessioni sono in numero eguale: tuttavia, qualora la divisione superiore abbia la necessità di modificare il numero di squadre partecipanti oppure abbia perso società (per esempio, in caso di fallimento) viene ridotto il numero di squadre retrocesse da tale divisione o il numero di squadre promosse dalla divisione inferiore. Queste modifiche stravolgono la struttura e l'apparato delle serie inferiori.

Si usano sovente espressioni come "lotta per la promozione" o "lotta per la salvezza" per indicare la competizione tra squadre che aspirano ad essere promosse o a permanere in un campionato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport