Principe Takamado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Norihito
The Late Prince Takamado.jpg
Principe Takamado
Stemma
In carica 1º dicembre 1984 –
21 novembre 2002
Nascita Tokyo, 29 dicembre 1954
Morte Ospedale Universitario Keio, Tokyo, 21 novembre 2002
Sepoltura Cimitero Imperiale di Toshimagaoka, Bunkyō (Tōkyō), 29 novembre 2002
Dinastia Dinastia imperiale del Giappone
Padre Principe Mikasa
Madre Principessa Mikasa
Consorte Principessa Takamado
Figli Principessa Tsuguko
Principessa Noriko
Principessa Ayako
Religione Shintoismo

Principe Takamado (Tokyo, 29 dicembre 1954Tokyo, 21 novembre 2002) era l'ultimogenito del principe Mikasa e della principessa Mikasa. Cugino dell'imperatore Akihito, al momento della sua morte era 7º in linea di successione al trono.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureatosi in Legge all'Università Gakushuin di Tokyo, proseguì gli studi in Canada, a Kingston, Ontario. Nel 1981 tornò in Giappone, e nel 1984 conobbe e sposò Hisako Tottori, che assunse il nome di Principessa Takamado. La coppia ebbe tre figlie:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 novembre 2002, mentre giocava a squash con l'ambasciatore canadese Robert G. Wright, il principe venne stroncato da una fibrillazione ventricolare. Fu rapidamente soccorso e trasportato all'ospedale dell'Università Keio, dove morì per insufficienza cardiaca.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze giapponesi[modifica | modifica wikitesto]

Gran cordone dell'Ordine del Crisantemo - nastrino per uniforme ordinaria Gran cordone dell'Ordine del Crisantemo

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia per servizi meritevoli d'oro (Groenlandia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per servizi meritevoli d'oro (Groenlandia)
Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
— 9 marzo 1982[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie