Possession (film 2009)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Possession
Titolo originale Possession
Paese di produzione USA
Anno 2009
Durata 86 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, thriller, sentimentale
Regia Joel Bergvall, Simon Sandquist
Soggetto Won-mi Byun, Min-ho Song
Sceneggiatura Michael Petroni, Jae-yong Gwak
Fotografia Gregory Middleton
Montaggio Robb Sullivan
Musiche Andreas Alfredsson, Christian Sandquist
Scenografia Douglas Higgins
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Possession è un film del 2009 di genere thriller diretto da Joel Bergvall e Simon Sandquist ed interpretato da Sarah Michelle Gellar e Lee Pace.

È il remake del film sudcoreano Addicted (Jungdok) del 2002, diretto da Park Young-hoon. Per tale motivo in fase di lavorazione questo progetto era noto con il titolo di Addicted.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra del matrimonio di Jess (Sarah Michelle Gellar) e suo marito Ryan (Michael Landes). La loro sembra essere una felice storia d'amore, travagliata però dalla presenza del fratello di lui, Roman (Lee Pace) uomo dall'identità sinistra. Mostrandosi scettica e infastidita dalla convivenza con il cognato, Jess esprime il proprio disappunto al marito, che si convince a dover parlare con Roman riguardo ad una sua prossima sistemazione. Roman, al corrente di questo fatto, prepara la sua roba e lascia la casa. Per una strana coincidenza avverrà un incidente stradale in cui sono coinvolti entrambi i fratelli, che viaggiavano in direzioni opposte. Dopo alcune settimane Roman si sveglia dal coma, ma la persona che si sente di essere non è quella appartenente a quel corpo. Roman è convinto di essere suo fratello Ryan, e qualsiasi cosa (primi tra tutti i ricordi del fratello), lo dimostra. Jess si troverà a dover investigare sull'identità di un uomo, lontano da ogni traccia che ella trova.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film che inizialmente era stato prodotto dalla Yari Film Group per una distribuzione nelle sale americane, è stato acquistato dalla 20th Century Fox Home Entertainment dopo le travagliate difficoltà finanziarie della prima società.

La pellicola è uscita nelle sale in Portogallo nel luglio 2009, mentre per il mercato statunitense è stato reso disponibile direttamente per il mercato Home-video a partire dal marzo 2010[1]. Anche in Italia il film è stato distribuito direttamente in home video nel mese di aprile 2012.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana del film è a cura della società Tecnofilm con direzione del doppiaggio di Massimo Perrella ed i dialoghi di Monica Chiovoloni. L'assistente al doppiaggio è Valentina Perrella, il fonico di doppiaggio Simone D'Antonio e la sincronizzazione ad opera di Davide De Luca.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Release dates for Possession (2009/II), IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema