Phage display

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Phage display è una tecnica che si usa per lo studio di interazioni proteina-proteina.

Si parte da una libreria di geni sfruttando vettori fagemidici. I geni della libreria verranno fusi con cpIII in C-terminale e pelB in N-terminale; questo fa sì che la proteina venga esposta sul capside con la corretta conformazione. Quindi si infetta Escherichia coli con i fagi appena preparati, si induce con IPTG la sintesi dei geni della libreria, e con un fago helper, il quale fornisce le proteine accessorie necessarie alla costruzione di nuove particelle fagiche. Si recupera il fago sfruttando l'interazione tra la proteina di fusione di interesse e il ligando presente in una colonna.

Questo permette di risalire al genotipo dal fenotipo.