Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Persona: Trinity Soul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Persona -trinity soul-)
Persona: Trinity Soul
ペルソナ トリニティ・ソウル
(Perusona: Toriniti Souru)
serie TV anime
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Jun Matsumoto
Char. design Shigenori Soejima (originale), Yuriko Ishii
Mecha design Shinobu Tsuneki
Dir. artistica Michie Suzuki
Musiche Taku Iwasaki
Studio A-1 Pictures
Reti BS11 Digital, CBC, MBS, Tokyo MX TV
1ª TV 5 gennaio – 28 giugno 2008
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 24 min
Episodi it. inedito

Persona: Trinity Soul (ペルソナ トリニティ・ソウル Perusona: Toriniti Souru?) è un anime ispirato alla serie di videogiochi di ruolo giapponesi Megami Tensei. Si tratta di uno spin-off del videogioco Persona 3, ambientato dieci anni dopo gli eventi del gioco.

Prodotta da Aniplex in 26 episodi e animata dallo studio di animazione A-1 Pictures, la serie è stata trasmessa in Giappone a partire da gennaio 2008.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dieci anni dopo i disastri causati dalla "Apathy Syndrome", è stata edificata la città futuristica di Ayanagi City. Il protagonista della storia è Shin Kanzato, uno studente delle scuole superiori che assieme ai fratelli Jun e Ryo (il capo della polizia) dovrà risolvere gli strani casi misteriosi che stanno avvenendo in città. Shin riuscirà a scoprire l'organizzazione che sta dietro a tutti questi incidenti, ma rimarrà coinvolto in prima persona.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - Rōmaji In onda
Giappone
1 「特A潜在」 - Toku A Senzai 5 gennaio 2008
2 「影抜き」 - Kagenuki 12 gennaio 2008
3 「マレビト」 - Marebito 19 gennaio 2008
4 「くじらのはね」 - Kujira no Hane 26 gennaio 2008
5 「強いられた結合」 - Shiirareta Ketsugō 2 febbraio 2008
6 「署長が消えた日」 - Shochō ga Kieta Hi 9 febbraio 2008
7 「私という他者」 - Watashi to Iu Tasha 16 febbraio 2008
8 「クスノキの下で」 - Kusunoki no Shita de 23 febbraio 2008
9 「海からの呼び声」 - Umi kara no Yobigoe 1º marzo 2008
10 「影は薄暮(はくぼ)に微笑(わら)う」 - Kage wa Hakubo ni Warau 8 marzo 2008
11 「依存の定義」 - Izon no Teigi 15 marzo 2008
12 「救済者 」 - Kyūsaisha 22 marzo 2008
13 「朱に染まる雪原」 - Ake ni Somaru Setsugen 29 marzo 2008
14 「狭間の彷徨」 - Hazama no Hōkō 5 aprile 2008
15 「明日を閉ざすもの」 - Ashita wo tozasu mono 12 aprile 2008
16 「解放の子と治癒の聖霊」 - Kaihō no ko to chiyu no seirei 19 aprile 2008
17 「風の里にて」 - Kaze no sato nite 26 aprile 2008
18 「沈む夢」 - Shizumu yume 3 maggio 2008
19 「帰還者」 - Kikan mono 10 maggio 2008
20 「おもいで」 - Omoide 17 maggio 2008
21 「残刻」 - Zankoku 24 maggio 2008
22 「依り代 」 - Yorishiro 31 maggio 2008
23 「絆を抱いて」 - Kizuna wo idai te 7 giugno 2008
24 「贖罪の楔」 - Shokuzai no kusabi 14 giugno 2008
25 「謂れなき喪失」 - Iware naki sōshitsu 21 giugno 2008
26 「浮上する未来」 - Fujō suru mirai 28 giugno 2008

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigle di apertura
Sigle di chiusura

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga