Penicillium glaucum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Penicillium glaucum
Gorgonzola 1.jpg
Gorgonzola contenente "venature" di Penicillium glaucum.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Ascomycota
Classe Eurotiomycetes
Ordine Eurotiales
Famiglia Trichomaceae
Genere Penicillium
Specie ''P. glaucum''

Penicillium glaucum Link, Observ. Mag. Gesell. Naturf. Freunde Berl. 1: 15 (1805).

Penicillium glaucum è una muffa usata per realizzare alcuni tipi di "formaggio blu", tra i quali il Bleu de Gex, il Rochebaron e alcune varietà di Bleu d'Auvergne e di Gorgonzola (per altri formaggi blu, fra cui il Fourme d'Ambert, il Roquefort e lo Stilton si adopera invece il Penicillium roqueforti).

Nel 1874 sir William Roberts, un fisico inglese di Manchester, osservò che le colture di questa muffa non presentavano contaminazione batterica. Louis Pasteur lavorò su questa scoperta notando che il Bacillus anthracis non cresceva alla presenza del Penicillium notatum. Il Penicillium glaucum si nutre solo di un isomero dell'acido tartarico, cosa che lo rende utile negli studi avanzati sulla chiralità di tali composti.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

(EN) Penicillium glaucum in Index Fungorum, CABI Bioscience.


micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia