Pecos Bill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pecos Bill è un cowboy immaginario, immortalato in numerose storie del Vecchio West durante l'espansione territoriale verso occidente attraverso il sud-ovest di Texas, Nuovo Messico e Arizona. Le sue storie sono state probabilmente inventate da Edward O'Reilly nei primi anni del XX secolo e sono considerate un esempio del cosiddetto fakelore (da "fake", falso, + folklore), vale a dire quei materiali di invenzione che vengono presentati in modo da essere avvolti da un'aura pseudo-folcloristica che li fa apparire come tradizionali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le prime storie sono state pubblicate nel 1916 da Edward O'Reilly per "The Century Magazine", e raccolti nel 1923 e ristampato nel libro Saga di Pecos Bill (1923). O'Reilly ha detto che erano parte di una tradizione orale raccontate da cowboy durante l'espansione verso ovest e la liquidazione di sud-ovest tra cui Texas, New Mexico e Arizona. Tuttavia il folklorista americano Richard M. Dorson scoprì che O'Reilly aveva inventato le storie spacciandole per folklore, e che poi gli altri scrittori che avevano narrato le gesta del cowboy o avevano preso in prestito storie da O'Reilly o avevano aggiunte ulteriori avventure di propria invenzione. Una delle versioni più note delle storie di Pecos Bill è di James Bowman Cloyd: "Pecos Bill: The Greatest of All Time Cowboy" (1937) che ha vinto il Newbery Honor nel 1938, ed è stato ripubblicato nel 2007.

Edward "Tex" O'Reilly co-autore di un fumetto con il fumettista Jack A. Warren, era conosciuto anche come Alonzo Vincent Warren, tra il 1929 e il 1938. Quando O 'Reilly è morto nel 1938, Warren ha iniziato una striscia intitolata Pecos Pete'. Questa è stata una storia di "Pecos Bill", che aveva ricevuto un "grumo sul naggan" che gli ha causato un'amnesia. Le vignette sono state pubblicate originariamente in The Sun e sono state successivamente sindacate. Ha anche una moglie.

Pecos Bill ha fatto il salto al cinema nel lungometraggio d'animazione del 1948 Lo scrigno delle 7 perle. Egli è stato interpretato da Patrick Swayze nel film Disney del 1995 film "Pecos Bill - Una leggenda per amico".

"Pecos Bill" era anche il soprannome del generale William Shafter durante la guerra di secessione americana, anche se questo era prima che O'Reilly avesse creato la leggenda. Shafter era considerato un eroe in Texas e vi sono anche alcune poesie commemorative scritte in suo onore.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Viene citato nella versione live del 1996 della canzone "Un Gran Bel Film" di Vasco Rossi.