Pause

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pause
Artista Four Tet
Tipo album Studio
Pubblicazione 2001

28 maggio Regno Unito Regno Unito

9 ottobre Stati Uniti Stati Uniti
Durata 43 min 08 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Post-rock
Intelligent dance music
Musica elettronica
Jazz
Etichetta Domino
Produttore Kieran Hebden
Formati CD, Vinile, Digipak
Four Tet - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2003)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[1] 4/5 stelle
Stylus Magazine[2] B+
NME[3] 9/10

Pause è il secondo album da studio del musicista inglese Four Tet, pubblicato nel 2001 con l'etichetta discografica Domino Records. L'album si presenta nel pieno stile di Hebden, con i suoni creati esclusivamente con strumenti digitali ma dal suono marcatamente acustico e minimale. L'ultima traccia finisce nello stesso modo in cui era iniziata la prima: con un suono dei tasti premuti di un computer.

Diversi sono stati gli utilizzi nei media di pezzi provenienti da Pause, ad esempio Everything Is Alright è stata utilizzata dalla National Public Radio mentre Glue of the World ha fatto da colonna sonora sia per un episodio di Six Feet Under che per uno di Dr. House - Medical Division.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Glue of the World – 5:02
  2. Twenty Three – 3:24
  3. Harmony One – 1:41
  4. Parks – 6:03
  5. Leila Came Round and We Watched a Video – 1:39
  6. Untangle – 4:36
  7. Everything is Alright – 2:31
  8. No More Mosquitoes – 3:39
  9. Tangle – 3:44
  10. You Could Ruin My Day – 7:03
  11. Hilarious Movie of the 90's – 3:29

Durata totale: 42:51

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pause - Recensione in All Music. URL consultato il 5 luglio 2012.
  2. ^ Pause - Recensione in Stylus Magazine. URL consultato il 5 luglio 2012.
  3. ^ Pause - Recensione in NME. URL consultato il 5 luglio 2012.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]