Passeggero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passeggeri viaggianti su un treno della Metropolitana di Washington

Un passeggero, nell'ambito dei trasporti, è una persona viaggiante su un mezzo di trasporto, non responsabili di alcun compito all'interno del veicolo.

I membri dell'equipaggio (se presente), nonché il conducente o pilota di solito non sono considerati passeggeri. Ad esempio, un assistente di volo non è considerato un "passeggero", ma un dipendente che viaggia su un veicolo aziendale guidato da un'altra persona è invece considerabile un passeggero.

Il sostantivo deriva direttamente dall'aggettivo omonimo che si riferisce, più in generale, a tutto ciò che è di passaggio.

In un'automobile, il passeggero occupa o il posto accanto al conducente o uno dei sedili posteriori. Su una motocicletta occupa il sellino posteriore o, se questo è presente, il carrozzino.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti