Partito Democratico dei Pensionati della Slovenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Democratico dei Pensionati della Slovenia
(SL) Demokratična Stranka Upokojencev Slovenije (DeSUS)
Leader Karl Erjavec
Stato Slovenia Slovenia
Fondazione 1991
Sede Lubiana
Ideologia Tutela dei pensionati
Collocazione Centro
Seggi Assemblea Nazionale
6 / 90
 (2011)
Seggi Europarlamento
0 / 8
 (2009)
Sito web desus.si

Il Partito Democratico dei Pensionati della Slovenia (in sloveno Demokratična Stranka Upokojencev Slovenije, DeSUS) è un partito politico sloveno.

Nato nel 1991, il partito ha formato per le elezioni del 1992 una lista unica con il Partito del Rinnovamento Democratico e altri partiti minori, trasformata nel 1993 in partito unico con il nome di Lista Unita dei Socialdemocratici. Nel 1996, dopo l'abbandono del governo da parte dei Socialdemocratici, alcuni membri ristabilirono il Partito dei Pensionati.

Il partito si è presentato per la prima volta autonomamente alle elezioni parlamentari del 1996, ottenendo il 4,3% e 5 seggi, e nel 1997 è entrato a far parte del terzo governo Drnovšek.

Da allora ha ottenuto risultati oscillanti fra il 4 e l'8% e ha fatto parte di tutti i governi a eccezione del breve governo Bajuk nel 2000.

Nel 2005 Karl Erjavec, ex-membro dei Cristiano Democratici Sloveni e di Liberaldemocrazia di Slovenia, è stato eletto presidente del partito.

Nel 2011 il partito ha abbandonato la coalizione di governo, lasciando il governo Pahor senza maggioranza e contribuendo alla sua successiva caduta. Dopo le elezioni anticipate è entrato a fare parte del secondo governo Janša.

Risultati elettorali[modifica | modifica sorgente]

Voti % Seggi
Politiche 1996 46.152 4,32 5
Politiche 2000 55.634 5,17 4
Europee 2004[1] - - -
Politiche 2004 39.150 4,04 4
Politiche 2008 78.353 7,45 7
Europee 2009 33.291 7,19 0
Politiche 2011 76.853 6,97 6
  1. ^ Lista unica con Liberaldemocrazia di Slovenia

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]