Partido di Merlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partido di Merlo
dipartimento
Partido de Merlo
Partido di Merlo – Veduta
Localizzazione
Stato Argentina Argentina
Provincia Bandera de la Provincia de Buenos Aires.svg Buenos Aires
Amministrazione
Capoluogo Merlo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
34°40′12″S 58°45′10″W / 34.67°S 58.752778°W-34.67; -58.752778 (Partido di Merlo)Coordinate: 34°40′12″S 58°45′10″W / 34.67°S 58.752778°W-34.67; -58.752778 (Partido di Merlo)
Superficie 170 km²
Abitanti 469 985[1] (2001)
Densità 2 764,62 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-3
Cartografia
Partido di Merlo – Mappa
Sito istituzionale

Il partido di Merlo è un dipartimento (partido) dell'Argentina facente parte della Provincia di Buenos Aires. Il capoluogo è Merlo. Si tratta di uno dei 24 partidos che compongono la cosiddetta "Grande Buenos Aires".

Confina con i partgidos di Morón, La Matanza, Ituzaingó e Marcos Paz.

Divisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il partido di Merlo è composto da 5 località:

Località Popolazione (2001)[2]
Libertad 100.477
Mariano Acosta 54.081
Merlo 244.168
Pontevedra 33.515
San Antonio de Padua 37.745

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il partido deve il suo nome a Francisco de Merlo y Barbosa (fondatore della città di Merlo nel 1755) e confina con i dipartimenti di Morón, La Matanza, Ituzaingó e Marcos Paz.

Il comune fu creato nel 1864 dalla disaggregazione del Partido di Morón e i membri del primo governo comunale erano Juan Dillon (juez de paz o sindaco), Fernando Pearson, Francisco Sullivan, Thomas Gahan e Antonio Suárez; quattro dei cinque membri del primo governo erano di origine irlandese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Risultati del censimento 2001 forniti dell'INDEC - Institudo Nacional de Estadistica y Censos (XLS). URL consultato il 17-06-2010.
  2. ^ Risultati del censimento 2001 forniti dell'INDEC - Institudo Nacional de Estadistica y Censos. URL consultato il 17-06-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]