Parco nazionale del Monte Halimun Salak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale del Monte Halimun Salak
Mount Halimun Salak National Park
COLLECTIE TROPENMUSEUM Gezicht vanuit een droge rotsachtige rivierbedding op de vulkaan Salak TMnr 60016669.jpg
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. II
Stato Indonesia Indonesia
Provincia Giava Occidentale
Superficie a terra 400 km²
Gestore Ministero delle Foreste
Mappa di localizzazione: Indonesia
Parco nazionale del Monte Halimun Salak

Coordinate: 6°48′S 106°29′E / 6.8°S 106.483333°E-6.8; 106.483333

Il Parco nazionale del Monte Halimun Salak è un'area protetta di 400 km² situata sull'isola indonesiana di Giava, nella provincia di Giava Occidentale. Istituito nel 1992, il parco comprende due monti, il Salak e l'Halimun[1]. Si trova nei pressi del più conosciuto Parco nazionale di Gunung Gede Pangrango, vicino alla città di Bogor e al suo orto botanico.

Il parco comprende a nord una regione di zone umide sfruttate per scopo agricolo dalla popolazione locale[2] e ospita alcuni mammiferi minacciati di estinzione, così come varie specie rare di uccelli[3].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La vetta più alta raggiunge i 1929 m ed è spesso nascosta dalla foschia, mentre le vallate, ricoperte dalla foresta pluviale, comprendono ancora zone non ancora esplorate[2]. Per la sua piovosità molto elevata, il Monte Salak costituisce un importante bacino idrografico[4].

Ecologia[modifica | modifica wikitesto]

Il Parco nazionale del Monte Halimun è una delle poche aree in cui il presbite di Giava può vivere indisturbato.

Le zone di pianura offrono riparo al raro gibbone di Giava Occidentale (Hylobates moloch moloch) - una sottospecie del gibbone argentato. Il Monte Halimun costituirebbe un rifugio ancora più sicuro, ma l'areale della specie è ristretto a una zona sottile che circonda il parco, dato che non si spinge mai al di sopra dei 1200 m[2]. Molto numerosi sono i presbiti di Giava (Trachypithecus auratus) e altre specie endemiche; circa metà delle 145 specie di uccelli presenti nel parco vengono raramente avvistate nelle altre zone di Giava[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anthony J. Whitten, Tony Whitten, Roehayat Emon Soeriaatmadja, Suraya A. Afiff, The ecology of Java and Bali, Oxford University Press, 15 luglio 1997, p. 213, ISBN 978-962-593-072-5. URL consultato il 17 maggio 2010.
  2. ^ a b c d Tony and Jane Whitten, Wild Indonesia: The Wildlife and Scenery of the Indonesian Archipelago, United Kingdom, New Holland, 1992, page 128–131, ISBN 1-85368-128-8.
  3. ^ (ID) Taman Nasional Gunung Halimun Salak (TNGHS), Gunung Halimun Salak National Park Management Project. URL consultato il 17 maggio 2010.
  4. ^ Raptor Research Foundation, The Journal of raptor research, Allen Press, 1º gennaio 2003. URL consultato il 17 maggio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tony and Jane Whitten, Wild Indonesia: The Wildlife and Scenery of the Indonesian Archipelago, United Kingdom, New Holland, 1992, page 128–131, ISBN 1-85368-128-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]