Parco nazionale di Gunung Gede Pangrango

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale di Gunung Gede Pangrango
Gunung Gede Pangrango National Park
Gunung Gede in The Clouds.jpg
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. II
Stato Indonesia Indonesia
Provincia Giava Occidentale
Superficie a terra 151,96 km²
Gestore Ministero delle Foreste
Mappa di localizzazione: Indonesia
Parco nazionale di Gunung Gede Pangrango

Coordinate: 6°46′S 106°56′E / 6.766667°S 106.933333°E-6.766667; 106.933333

Il Parco nazionale di Gunung Gede Pangrango è un'area protetta situata nella provincia indonesiana di Giava Occidentale. Con un'estensione di 150 km², comprende due vulcani — il Gede e il Pangrango[1].

Il parco raggruppa un insieme di aree protette già esistenti, come la Riserva naturale di Cibodas, la Riserva naturale di Cimungkat, il Parco ricreativo di Situgunung e la Riserva naturale del Monte Gede Pangrango, e nel corso dell'ultimo secolo è stato il sito di importanti studi biologici e conservazionistici[1]. Nel 1977 l'UNESCO lo ha dichiarato parte della Rete mondiale di riserve della biosfera[2].

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il trogone di Giava, diffuso all'interno del parco, è una specie in pericolo di estinzione endemica di Giava Occidentale.

I monti Gede (2958 m) e Pangrango (3019 m) sono vulcani gemelli. Le due sommità sono unite da una sella elevata nota come Kandang Badak (2400 m). Le pendici sono molto ripide e sono tagliate da numerosi torrenti, che hanno scavato profonde vallate.

Flora e fauna[modifica | modifica sorgente]

Le foreste di montagna e quelle subalpine situate entro i confini del parco sono state ben studiate. Sul versante nord del Monte Gede vi è un prato di stelle alpine di Giava (Anaphalis javanica). Il parco ospita una grande varietà di specie note per vivere esclusivamente entro i suoi confini, ma forse il numero complessivo di endemismi andrebbe rivisto, dato che le zone circostanti il parco non sono state studiate così a fondo[1].

Gunung Gede-Pangrango ospita 251 delle 450 specie di uccelli che vivono a Giava. Tra queste vi sono specie in pericolo di estinzione, come l'aquilastore di Giava e l'assiolo di Giava[2].

Tra le specie rare di mammiferi che si incontrano nel parco vi sono alcuni Primati, come il gibbone argentato, il presbite grigio di Giava e il presbite di Giava. Tra gli altri mammiferi ricordiamo il leopardo, il gatto leopardo, il muntjac indiano, il tragulo di Giava, il cuon, l'istrice della Malesia, il tasso fetido della Sonda e la martora dalla gola gialla[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Tony and Jane Whitten, Wild Indonesia: The Wildlife and Scenery of the Indonesian Archipelago, United Kingdom, New Holland, 1992, pages 127–28, ISBN 1-85368-128-8.
  2. ^ a b c Ministry of Forestry: Gunung Gede Pangrango National Park, retrieved 23 July 2010

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]