Otello (film 1965)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Otello
Titolo originale Othello
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1965
Durata 165 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Patrick Barton, Stuart Burge, John Dexter
Soggetto William Shakespeare
Fotografia Geoffrey Unsworth
Montaggio Richard Marden
Musiche Richard Hampton
Interpreti e personaggi

Otello è un film del 1965, diretto dai registi Patrick Barton, Stuart Burge e John Dexter.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è una trasposizione di uno spettacolo interpretato sempre da Laurence Olivier al National Theatre of Londra. Conta soltanto come registrazione.

Otello, detto il Moro di Venezia, è amico e servitore del Doge contro i turchi, così in poco tempo si sposa con Desdemona.
Un consigliere di palazzo, Iago è invidioso della relazione così fa credere a Otello che Desdemona non lo ami più: l'uomo accecato dall'ira la uccide. Poco tempo dopo l'amico del moro, Cassio assieme al Doge scopre la verità: Iago viene giustiziato, ma Otello rimarrà per sempre con il rimorso di essere stato ingannato e con il dolore inconsolabile per la perdita della sua donna.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema