Ordine maronita Mariamita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri ordini religiosi, vedi Aleppini.

L'Ordine maronita Mariamita (in latino Ordo maronita Beatae Mariae Virginis) è un istituto religioso maschile della Chiesa maronita: i monaci dell'ordine, detti anche aleppini, pospongono al loro nome la sigla O.M.M.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dall'Ordine aleppino libanese antoniano maronita (fondato il 10 novembre del 1695 da tre monaci siriani di Aleppo), il quale si divise il 19 luglio del 1770 in due ordini distinti: l'Ordine libanese maronita e l'Ordine maronita Mariamita. Il nome originale della congregazione era Ordine aleppino libanese maronita, ma in seguito venne intitolato Ordo maronita Beatae Mariae Virginis (Ordine maronita Mariamita) prendendo la Vergine Maria come patrona.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2005 l'ordine contava 23 monasteri e 107 religiosi, 89 dei quali sacerdoti.

Vescovi viventi appartenenti all'Ordine[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo