Onorificenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per onorificenza si intende un segno di onore che viene concesso da un'autorità in riconoscimento di particolari atti benemeriti.

Sebbene la dizione onoreficenza, piuttosto diffusa, sia ammessa come variante[1], la scrittura onorificenza è più corretta e dunque da preferirsi[senza fonte].

Onorificenze in Italia[modifica | modifica wikitesto]

In Italia ci sono 5 gradi di onorificenze dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana, concesse dal Capo di Stato ogni 2 giugno (fondazione della Repubblica) e 27 dicembre (promulgazione della Costituzione)[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ De Mauro, Grande Dizionario Italiano dell'Uso, UTET, 2003
  2. ^ Pagina interna atta alla stampa.
  3. ^ Pagina interna atta alla stampa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]