Notary public

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un notary public (o public notary o semplicemente notary), nei paesi di common law, è un pubblico ufficiale con particolari competenze.

L'espressione notary public si riferisce solo alla relativa figura prevista dagli ordinamenti di common law, la quale non deve essere confusa con il notaio degli ordinamenti di civil law (cd. notaio latino).

Competenze e funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Egli svolge funzioni pubbliche in materia non contenziosa, di solito riguardo a beni immobili, rappresentanza volontaria, transazioni estere o internazionali.

Tra le funzioni del notary public vi sono quelle di ricevere giuramenti e dichiarazioni giurate anche con valore di testimonianza, autenticare le sottoscrizioni di talune classi di documenti, ricevere riconoscimenti di debito, protestare cambiali, ricevere dichiarazioni di sinistro in materia di assicurazioni nautiche, autenticare copie di documenti, ed eseguire alcuni altri atti a seconda della legislazione vigente nei singoli Stati.[1]

Diffusione nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Con l'eccezione della Louisiana, di Porto Rico, del Québec (il cui diritto privato si basa sulla civil law) e della Columbia britannica, un notary public nel resto degli Stati Uniti e del Canada, e in generale in tutti gli ordinamenti di common law, ha poteri molto più limitati rispetto al notaio di civil law. In particolare, nelle transazioni fra privati il notary public si limita ad autenticare la firma dopo aver identificato le parti, e gli è assolutamente vietato prestare qualsiasi forma di consulenza giuridica [2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Notaries Public, Montgomery County, Alabama Probate Judge.
  2. ^ (EN) National Notary Association (U.S.A.), What is a Notary?

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]