No More Shall We Part

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No More Shall We Part
Artista Nick Cave and the Bad Seeds
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 aprile 2001[1]
Durata 67 min : 41 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Alternative rock[1]
Etichetta Mute Records
Produttore Nick Cave and the Bad Seeds
Tony Cohen
Nick Cave and the Bad Seeds - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(2003)

No More Shall We Part è l'undicesimo album discografico di Nick Cave and the Bad Seeds, pubblicato nel 2001.[1]

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album rappresenta un notevole taglio rispetto al passato, sebbene intuibile dal lavoro precedente The Boatman's Call. Le atmosfere punk dei lavori precedenti tendono quasi a scomparire, lasciando il posto a una strumentazione basata soprattutto sul piano di Cave e il violino di Warren Ellis, e batterie spesso addirittura assenti.

Anche lo stile lirico si evolve, con Cave che, nelle parole dei pezzi del disco, tende a esporre frequenti citazioni di carattere religioso, anche questa una novità in qualche modo anticipata dal predecessore di No More Shall We Part.

I pezzi principali di questo album, da molti fan di Nick Cave interpretato come una rottura clamorosa col passato, da altri invece come una dovuta evoluzione, sono i singoli As I Sat Sadly by Her Side e Fifteen Feet of Pure White Snow, oltre a God is in the House, il pezzo ad essere eseguito più spesso dal vivo da questo lavoro discografico, che ha anche dato il nome a quello che finora è l'unico DVD live rilasciato dal cantautore australiano.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. As I Sat Sadly by Her Side – 6:15 (Nick Cave)
  2. And No More Shall We Part – 4:00 (Nick Cave)
  3. Hallelujah – 7:48 (Nick Cave, Warren Ellis)
  4. Love Letter – 4:08 (Nick Cave)
  5. Fifteen Feet of Pure White Snow – 5:36 (Nick Cave)
  6. God Is in the House – 5:44 (Nick Cave)
  7. Oh My Lord – 7:30 (Nick Cave)
  8. Sweetheart Come – 4:58 (Nick Cave, Barry Adamson)
  9. The Sorrowful Wife – 5:18 (Nick Cave)
  10. We Came Along This Road – 6:08 (Nick Cave)
  11. Gates to the Garden – 4:09 (Nick Cave)
  12. Darker with the Day – 6:07 (Nick Cave, Warren Ellis)

Durata totale: 67:41

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ospiti:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) No More Shall We Part in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 1º giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock