Nicola Porcelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicola Porcelli
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Carriera
Squadre di club
Ginn. Triestina Ginn. Triestina
1958-1959 Virtus Bologna Virtus Bologna 22 (125)
Pall. Cantù Pall. Cantù
Pallalcesto Udine Pallalcesto Udine
Nazionale
1953 Italia Italia 4 (10)
Carriera da allenatore
1976 Pall. Trieste Pall. Trieste 2-5
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Nicola "Cola" Porcelli (Cherso, 30 maggio 1935Trieste, 5 agosto 2010[1]) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Nel corso della carriera ha militato nella Società Ginnastica Triestina[2], nella Virtus Bologna[3], nella Pallacanestro Cantù[4] e nella Snaidero Udine[1].

Ha allenato la Pallacanestro Trieste per un breve periodo, dal marzo al giugno 1976.

Con la Nazionale ha preso parte agli Europei 1953. Ha esordito in maglia azzurra a 17 anni (Italia-Svizzera 60-47, giocata il 10 maggio 1953)[5]; in totale ha collezionato 4 presenze e 10 punti complessivi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Il basket triestino piange Nicola Porcelli: addio ad un campione vero, megabasket.it. URL consultato il 4 marzo 2012.
  2. ^ Le formazioni del campionato italiano dal 1951 al 1955, batsweb.org. URL consultato il 4 marzo 2012.
  3. ^ Stagione 1958/59, virtuspedia. URL consultato il 4 marzo 2012.
  4. ^ MAGLIAZZURRA (PDF), olimpiciazzurri.it. URL consultato il 4 marzo 2012.
  5. ^ A. Giordani, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Aldo Giordani, Almanacco Illustrato del basket '87, Modena, Edizioni Panini, 1987, p. 313.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]