Società Ginnastica Triestina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società ginnastica triestina
Colori sociali 600px Bianco e Rosso.png Bianco e rosso
Dati societari
Città Trieste
Sede Via della Ginnastica 47
I-34142 Trieste
Paese Italia Italia
Federazione CONI
Fondazione 1863
Presidente Italia Federico Pastor
Discipline
 Sito ufficiale

La Società Ginnastica Triestina è un'associazione sportiva dilettantistica di Trieste, stella d'oro CONI al merito sportivo, medaglia d'oro Ministero pubblica istruzione al merito della scuola e collare d'oro CONI al merito sportivo.

Si occupa di pallacanestro, ginnastica, scherma, pallavolo, judo e altre arti marziali, danza classica e moderna, yoga e altre discipline sportive.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sede della Società Ginnastica Triestina

La Società Ginnastica Triestina venne fondata nel 1863. Per più di un secolo è stata il fulcro delle attività sportive del territorio, varcando anche i confini giuliani e rappresentando l'Italia a livello internazionale: alle Olimpiadi di Berlino del 1936 la squadra italiana di ginnastica era quasi tutta triestina, come quella di pallacanestro maschile.

Nella sua lunga tradizione sportiva vanta 125 azzurri, 25 partecipanti alle Olimpiadi, 1 medaglia d'oro olimpica, 19 titoli mondiali, 24 titoli europei e 196 titoli italiani di cui 107 femminili.

La squadra di pallacanestro ha vinto cinque titoli femminili e cinque titoli maschili. La squadra femminile disputa attualmente la serie A3.

Le sezioni sportive[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro maschile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Pallacanestro Trieste.

Pallacanestro femminile[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Società Ginnastica Triestina
  • 1930 · Scudetto.svg Campione d'Italia
  • 1931 · Scudetto.svg Campione d'Italia


  • 1960-61 · 2ª in Serie A, girone C; eliminata nei quarti di finale
  • 1961-62 · 3ª in Serie A, girone C (Philco); non qualificata per la fase finale
  • 1962-63 · 8ª in Serie A (Philco)
  • 1963-64 · 6ª in Serie A
  • 1964-65 · 9ª in Serie A; Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie B
  • 1965-66 · in Serie B
  • 1966-67 · in Serie B; Green Arrow Up.svg promossa in Serie A
  • 1967-68 · 8ª in Serie A
  • 1968-69 · 7ª in Serie A (Bloch)
  • 1969-70 · 6ª in Serie A (Bloch)

  • 1970-71 · 6ª in Serie A (Bloch)
  • 1971-72 · 8ª in Serie A (Bloch)
  • 1972-73 · 12ª in Serie A; Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie B

  • 1982-83 · in Serie A2; Green Arrow Up.svg promossa in Serie A1
  • 1983-84 · 3ª in Serie A1, girone A (Gefidi); 4ª nella Poule finale; eliminata nelle semifinali dei play-off
  • 1984-85 · 3ª in Serie A1, girone A (Ledisan); 4ª nella Poule finale; eliminata nelle semifinali dei play-off
  • 1985-86 · 4ª in Serie A1, girone B (Latte Carso); 8ª nella Poule finale; eliminata negli ottavi di finale dei play-off
  • 1986-87 · 11ª in Serie A1 (CRUP); eliminata negli ottavi di finale dei play-off
  • 1987-88 · 14ª in Serie A1 (CRUP); Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie A2
  • 1988-89 · 1ª in Serie A2, girone A (CRUP); Green Arrow Up.svg promossa in Serie A1
  • 1989-90 · 12ª in Serie A1 (CRUP)

  • 1990-91 · 14ª in Serie A1 (Aromcaffè Trieste); Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie A2
  • 1991-92 · in Serie A2, girone A; Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie B
  • 1992-93 -
  • 1993-94 · Green Arrow Up.svg
  • 1994-95 · in Serie A2, girone B (Cassa di Risparmio Trieste)
  • 1995-96 · in Serie A2, girone B (Cassa di Risparmio Trieste)
  • 1996-97 · in Serie A2, girone B
  • 1997-98 · in Serie A2, girone A; Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie B
  • 1998-99 ·
  • 1999-00 ·

  • 2000-01 · Green Arrow Up.svg
  • 2001-02 · 3ª in Serie A2, girone A; 4ª in Poule promozione, girone 1
  • 2002-03 · 7ª in Serie A2, girone A
  • 2003-04 · 13ª in Serie A2, girone A
  • 2004-05 · 14ª in Serie A2, girone A; eliminata nelle finali dei play-out; retrocessa in Serie B d'Eccellenza (poi riamessa)
  • 2005-06 · 16ª in Serie A2, girone Nord; Red Arrow Down.svg retrocessa in Serie B d'Eccellenza
  • 2006-07 · 5ª nel Girone B di Serie B d'Eccellenza, eliminata in semifinale dei play-off
  • 2007-08 · 6ª nel Girone B1 di Serie B d'Eccellenza, 2ª nella Poule Retrocessione B
  • 2008-09 · 2ª nel Girone A2 di Serie B d'Eccellenza, 7ª nella Poule Promozione A, eliminata nei quarti dei play-off
  • 2009-10 · 2ª nel Girone B2 di Serie B d'Eccellenza, 2ª nella Poule Promozione B, eliminata in semifinale dei play-off

  • 2010-11 · 2ª nel Girone A2 di Serie B d'Eccellenza, finalista ai play-off, ammessa alla Serie B unica
  • 2011-12 · 2ª nel Girone D di Serie B, 3ª nel Concentramento Promozione 1, Arrow Blue Up 001.svg ammessa in Serie A3
  • 2012-13 · 2ª nel Girone B di Serie A3, eliminata in semifinale play-off, Arrow Blue Up 001.svg ripescata in Serie A2
  • 2013-14 · 1ª nella Conference Nord-Est di Serie A2, 3ª nella Poule Promozione Girone A, vince i play-off, Green Arrow Up.svg promossa in Serie A1.

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

Scherma[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]