Newport-on-Tay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Newport-on-Tay
burgh
Newport-on-Tay – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area amministrativa Fife
Territorio
Coordinate 56°28′49″N 3°01′57″W / 56.480278°N 3.0325°W56.480278; -3.0325Coordinate: 56°28′49″N 3°01′57″W / 56.480278°N 3.0325°W56.480278; -3.0325
Abitanti 7 922 (2005)
Altre informazioni
Cod. postale DD6
Prefisso 01382
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Newport-on-Tay

Newport-on-Tay è una piccola cittadina (un burgh) nel nord-est della regione del Fife in Scozia. Praticamente è un sobborgo della città di Dundee sito di fronte alla città al di là del fiume Tay.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città venne costruita vicino al terminale del porto in cui approdava il traghetto sul fiume Tay e venne fondata intorno al XII secolo.

Nel 1715 venne costruita una nuova banchina da parte dell'azienda Guilds of Dundee. Thomas Telford costruì un nuovo porto nel 1820 e la città si espanse divenendo un sobborgo di Dundee. Divenne centro di lavorazione della juta nonché zona residenziale per la media borghesia, industriali e la classe elevata della popolazione di Dundee.

Newport-on-Tay aveva due stazioni ferroviarie: una ad est e l'altra ad ovest. Entrambe le stazioni vennero chiuse nel 1969 avendo perso gran parte del loro traffico con l'apertura del Tay Road Bridge nel 1966.

Oggi Newport-on-Tye ha una popolazione di circa 8 000 abitanti, molti dei quali risiedono in case di pietra costruite prima della seconda guerra mondiale. Il centro della città è costituito da due strade principali dove sono ubicati dei piccoli negozi, due pub, una chiesa cattolica ed una chiesa protestante di Scozia. Vi è una scuola elementare mentre le scuole secondarie sono a Dundee.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]