NASA Astronaut Group 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il NASA Astronaut Group 2 dell NASA, conosciuto anche come I nuovi nove, è stato il secondo gruppo di astronauti selezionato nel settembre del 1962. Il gruppo serviva per andare ad affiancare il primo gruppo dei Mercury Seven dopo l'annucio del Programma Gemini e del Programma Apollo. Vennero selezionti i candidati con avanzati studi di ingegneria o di elevata esperienza come pilota collaudatore.

Il gruppo[modifica | modifica sorgente]

Neil Armstrong
Jim Lovell
Gemini 8, Apollo 11
Comandante per il primo aggancio in orbita (Gemini ATV) e prima missione abortita in orbita terrestre; comandante del primo allunaggio e prima persona a mettere piede sulla Luna.
Gemini 7, Apollo 8
Comandante della prima missione umana di 14 giorni; comandante della prima missione in orbita lunare.
Gemini 5, Gemini 11, Apollo 12, Skylab 2
Comandante della seconda missione sulla superificie lunare, terzo uomo a mettere piede sulla luna.
Gemini 7, Gemini 12, Apollo 8, Apollo 13
Pilota della prima missione in orbita lunare.
Gemini 4, Apollo 9
Comandante della prima missione con attività extraveicolare americana. Comandante della prima missione che utilizzò il LEM.
Gli era stato assegnato il comando di Gemini 9, ma morì in un incidente aereo prima della missione.
Gemini 6A, Gemini 9A, Apollo 10, Programma test Apollo-Sojuz.
Pilota del primo rendezvous in orbita americano;
Gemini 4
Pilota e primo statunitense ad effettuare una attività extravericolare, assegnato come pilota alla prima missione Apollo, morì nel rogo di Apollo 1.
Gemini 3, Gemini 10, Apollo 10, Apollo 16, STS-1, STS-9
Pilota della prima missione che cambiò orbita; comandante della prima missione con rendezvous ("Gemini ATV") in orbita terrestre. Comandante del terzo allunaggio e nona persona a mettere piede sulla luna; comandante della prima missione dello Space Shuttle (STS-1).

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]