Mumin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Mumin sono personaggi di finzione creati dalla scrittrice ed illustratrice finlandese di lingua svedese Tove Jansson. Dall'aspetto simile ad ippopotami bianchi, abitano nella valle omonima, luogo tranquillo e sicuro, e le loro storie narrano degli eventi che accadono nella valle.

Compaiono in una serie di romanzi e libri illustrati per bambini scritti e disegnati da Tove Jansson fra il 1945 ed il 1980, e tradotti dallo svedese in 38 lingue, trasformati in fumetti, cartoni animati e anche in un'opera lirica. I Mumin sono particolarmente popolari nei paesi scandinavi ed in Giappone, dove nel 1969 ne è stato tratto un anime intitolato Moomin.

I libri[modifica | modifica sorgente]

  • Småtrollen och den stora översvämningen (1945, inedito in italiano)
  • Caccia alla cometa, (1946)
  • Il cappello del Gran Bau, (1948)
  • Le memorie di Papà Mumin, (1950)
  • Magia di Mezza estate, (1954)
  • Magia d'Inverno, (1957)
  • Racconti dalla valle dei Mumin, (1962)
  • Pappan Och Havet, (1965, inedito in italiano)
  • Sent I November, (1970, inedito in italiano)

Libri illustrati[modifica | modifica sorgente]

  • E adesso che succede? Un libro su Mimla, il troll Mumin e la piccola Mi, (1952)
  • Piccolo Knitt tutto solo, (1960)
  • Den farliga resan, (1965, inedito in italiano)
  • Skurken i muminhuset (1980, inedito in italiano), libro fotografico con testo dell'autrice
  • Visor från Mumindalen, (1993)

I libri a fumetti[modifica | modifica sorgente]

I personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Troll Mumin (svedese Mumintrollet, finlandese Muumipeikko)
  • Mamma Mumin (Muminmamman, Muumimamma)
  • Papà Mumin (Muminpappan, Muumipappa)
  • Piccola Mi (Lilla My, Pikku Myy)
  • Grugnina (Snorkfröken, Niiskuneiti)
  • Figlia di Mimla (Mymlans dotter, Mymmelin tytär)
  • Sniff (Sniff, Nipsu)
  • Tabacco (Snusmumriken, Nuuskamuikkunen)
  • Carabattola (Joxaren, Juksu)
  • Fredrikson (Fredrikson, Fredrikson)
  • Mimla (Mymlan, Mymmeli)
  • Emula (Hemulen, ?)
  • Emulo? (Hemulen, Hemuli)
  • zia dell'Emula (Hemulens moster, Hemuli-täti)
  • Girotondo (Rådd-djuret, Hosuli)
  • Placida (Sås-djuret, Sosuli)
  • Edoardo Dragonato (Dronten Edward, Drontti Edvard)
  • Tassi di roccia (klippdassar, tahmatassut)
  • Meles Rock (Klippdassen, Tahmatassu)
  • Morra (Mårran, Mörkö)
  • Fungarelli (Hattifnattar, Hattivatit)
  • L'Orrido, fantasma (Spöket, aave)
  • Autorè (Självhärskaren, ?)
  • La nave Orchessa Marina (Haffsårkestern, Merenhuiske)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura