Monty (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monty
Titolo originale Monty
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1994
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Marc Lawrence
Interpreti e personaggi
Fotografia Dan Kuleto
Musiche Dan Foliart
Produttore esecutivo Henry Winkler
Casa di produzione Touchstone Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 11 gennaio 1994
Al 15 febbraio 1994
Rete televisiva FOX

Monty è una serie televisiva statunitense in 13 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1994. È una sitcom interpretata da Henry Winkler.[1] Durante la prima televisiva su FOX la serie fu cancellata dopo soli cinque episodi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Monty Richardson è un commentatore televisivo e presentatore del talk show Rightspeak. Egli è un conservatore e si rivela un personaggio a tratti arrogante, autore di un libro best-seller intitolato I'm Right. ("Io ho ragione"). Clifford Walker è il suo produttore esecutivo, Greg è suo figlio progressista, Fran la sua moglie insegnante e David un altro figlio quattordicenne. Molti degli aspetti comici della serie derivano dal rapporto spesso conflittuale tra Monty e David e la sua fidanzata che vivono sotto lo stesso tetto dei Richardson.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • Monty Richardson (13 episodi, 1994), interpretato da Henry Winkler.
  • Fran Richardson (13 episodi, 1994), interpretata da Kate Burton.
  • Greg Richardson (13 episodi, 1994), interpretato da David Schwimmer.
  • David Richardson (13 episodi, 1994), interpretato da David Krumholtz.
  • Geena Campbell (13 episodi, 1994), interpretata da China Kantner.
    È la fidanzata di David, va a vivere con i Richardson dopo che il suo fidanzato si è laureato.
  • Clifford Walker (13 episodi, 1994), interpretato da Tom McGowan.
  • Rita Simon (13 episodi, 1994), interpretata da Joyce Guy.
    È una produttrice afroamericana di Monty.
  • Barber (13 episodi, 1994), interpretato da Henry Goldscher.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Marc Lawrence, fu prodotta da Touchstone Television.[2] Le musiche furono composte da Dan Foliart.[3]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[3]

  • Robert Borden in un episodio (1994)
  • Jane Espenson in un episodio (1994)
  • Katie Ford in un episodio (1994)
  • Marc Lawrence in un episodio (1994)
  • Frank Lombardi in un episodio (1994)
  • Caryn Lucas in un episodio (1994)
  • Dana Reston in un episodio (1994)
  • George Beckerman

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dall'11 gennaio 1994 al 15 febbraio 1994[4][5] sulla rete televisiva FOX.[2] In Italia è stata trasmessa con il titolo Monty.[1]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 13 1994

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Monty - MYmovies. URL consultato il 3 maggio 2012.
  2. ^ a b Monty - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 3 maggio 2012.
  3. ^ a b c Monty - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 3 maggio 2012.
  4. ^ Monty - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 3 maggio 2012.
  5. ^ Monty - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 3 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione