Monte Altesina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Altesina
Stato Italia Italia
Regione Sicilia Sicilia
Provincia Enna Enna
Altezza 1.192 m s.l.m.
Catena Monti Erei
Coordinate 37°40′21.89″N 14°17′48.13″E / 37.672746°N 14.296702°E37.672746; 14.296702Coordinate: 37°40′21.89″N 14°17′48.13″E / 37.672746°N 14.296702°E37.672746; 14.296702
Altri nomi e significati Monte Aereo
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Sicilia
Monte Altesina

Il monte Altesina (in siciliano monti Artisina) è un rilievo montuoso di 1192 metri sito nel comuni di Nicosia, in provincia di Enna.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fin dall'età del Bronzo il territorio dell'Altesina fu abitata da popolazioni indigene che vivevano principalmente di pastorizia.
Nel Medioevo il territorio fu spesso abitato da monaci eremiti, che intorno al 1100 fondarono il monastero di San Girolamo di Lartisina.

Il monte fu localizzato dal geografo arabo Abu Abdallah Muhammad al-Idrisi ibn Idris nel1154 circa. Nello stesso anno il territorio siciliano fu diviso in tre valli, proprio dal citato geografo [1].

Flora e fauna[modifica | modifica sorgente]

Sul monte, coperto da boschi, sono diffusi lecci, querce e edera.

Tipici della zona sono il picchio rosso, la poiana e la volpe.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il monte è considerato il punto in cui si incontrano le tre valli di Sicilia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Monte Altesina su Ilconsole.it
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia