Mike Harris (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Harris
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 88 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
Carriera
Giovanili
Stemma Florida State Seminoles Florida State Seminoles
Squadre di club
2012- Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2014

Michael Harris (Miami, 5 gennaio 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i Jacksonville Jaguars della National Football League. Fu scelto dai Jaguars nel corso del sesto giro (176° assoluto) del Draft NFL 2012. Al college ha giocato a football a Florida State[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica sorgente]

Harris fu scelto nel corso del sesto giro (176° assoluto) del Draft 2012 dai Jaguars[2]. Nella vittoria del 25 novembre 2012 sui Tennessee Titans Harris fece registrare il suo primo intercetto e il suo primo sack[3]. Sempre con i Titans il 30 dicembre Harris bloccò un punt e lo ritornò in touchdown[4]. La sua stagione da rookie si concluse con 15 presenze, 5 delle quali come titolare, con 55 tackle, 1 sack, 1 intercetto e 6 passaggi deviati. Nella successiva scese in campo in tutte le 16 partite, 2 come titolare, scendendo a 37 tackle.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 31
Partite da titolare 8
Tackle 92
Sack 1,0
Intercetti 1
Fumble forzati 0

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "Quick Take: Mike Harris".
  2. ^ (EN) 2012 Jacksonville Jaguars Draft Picks: Fan Reaction.
  3. ^ (EN) Game Center: Tennessee 19 Jacksonville 24, NFL.com, 25 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  4. ^ (EN) Game Center: Jacksonville 20 Tennessee 38, NFL.com, 30 dicembre 2012. URL consultato il 30 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]