Michael Rutter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Rutter
Michael Rutter - BSB Snetterton 2009.jpg
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Superbike
Esordio 1993
Stagioni 7 (dal 1993 al 2003)
Miglior risultato finale 23º nel 1997 e nel 2003
GP disputati 26
Podi 1
Punti ottenuti 67
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1999 in classe 500
Stagioni 1999
Miglior risultato finale 27º
GP disputati 16
Punti ottenuti 5
 

Michael Rutter (Wordsley, 18 aprile 1972) è un pilota motociclistico inglese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Figlio d'arte (il padre Tony vinse 7 volte al Tourist Trophy tra il 1973 e il 1985 e fu quattro volte Campione del Mondo nella TT F2), ha esordito nel campionato Superbike britannico nella stagione 1992, conclusa giungendo nei primi dieci. Dal 1994 al 1998 ha continuato a partecipare a questo campionato concludendo sempre tra i primi sei della classifica generale e concludendo al terzo posto nel 1997.

Nella stagione 1999 ha corso nel motomondiale nella classe 500 con una Honda NSR 500 V2 del team Millar Honda, concludendo solo una gara in zona punti.

Dopo questa esperienza nel 2000 è ritornato alla serie nazionale. Nel 2002 è giunto secondo assoluto nel BSB dopo Steve Hislop[1]. Nel 2004 e nel 2005 ha corso con il team ufficiale della Honda concludendo le due stagioni al secondo[2] e terzo posto[3]. Il team però non ha rinnovato il contratto così per il 2006 Rutter ha firmato con il team Stobart Motorsport Honda di Paul Bird.

Rutter è anche un famoso pilota di gare su strada ed ha vinto 13 volte la North West 200 e 8 volte il Gran Premio di Macao superando il record di vittorie detenuto da Ron Haslam.

Risultati in gara[modifica | modifica sorgente]

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica sorgente]

1993 Moto Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain.svg Flag of San Marino.svg Flag of Austria.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Sweden.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Punti Pos.
Kawasaki Rit Rit 13 17 3 62º
1994 Moto Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Ducati 13 Rit 10 19 9 40º
1995 Moto Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Japan.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Ducati Rit Rit Rit Rit 0
1996 Moto Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Ducati Rit 18 Rit Rit 0
1997 Moto Flag of Australia.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Spain.svg Flag of Japan.svg Flag of Indonesia.svg Punti Pos.
Honda 11 3 21 23º
2002 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
Ducati 12 Rit Rit 9 11 30º
2003 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Ducati 8 9 8 Rit 23 23º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Motomondiale[modifica | modifica sorgente]

1999 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
500 Honda Rit 18 17 Rit Rit Rit Rit 11 Rit Rit Rit 16 Rit Rit Rit 19 5 27º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]