Menu (informatica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempio di menu
menu avvio di Windows XP[1]

Il termine menu (spesso italianizzato in menù) in informatica[2] e nelle telecomunicazioni indica una lista di comandi offerti ad un utente dal computer[3] o dal sistema di telecomunicazioni attraverso la loro interfaccia grafica, posizionando e/o cliccando con il cursore del mouse su determinati pulsanti dello schermo del monitor.

Gli elementi che compongono il menu possono essere considerati delle scorciatoie a comandi[4] usati frequentemente che permettono all'utente di evitare di avere una conoscenza approfondita del sistema che sta usando e della esatta sintassi dei suoi comandi. Il menu è spesso usato in alternativa all'interfaccia a riga di comando dove le istruzioni al computer vengono date invece in forma di comandi testuali. Più menù allineati danno vita ad una cosiddetta barra dei menù tipicamente presente su sistemi operativi e applicazione.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le scelte offerte dal menu possono essere scelte dall'utente in diversi modi che definiscono l'interfaccia utente:

Un computer che usi una interfaccia grafica può presentare i menu con una combinazione di testo e simboli che rappresentano le possibili scelte. Cliccando su uno dei simboli o sul testo scelto, l'utente seleziona l'istruzione che il simbolo od il testo rappresenta.

Con l'evoluzione delle interfacce grafiche si sono differenziati anche diverse tipologie di menu come il menu contestuale, menu a discesa, menu popup e il menu a torta.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Menù avvio di Windows XP [1]
  2. ^ Cos'è l'informatica [2]
  3. ^ Cos'è un computer COS'È UN COMPUTER?
  4. ^ (EN)What is a command [3]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica