Masuleh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Masuleh
città
ماسوله
Masuleh – Veduta
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Gilan
Provincia Fuman
Circoscrizione Sardar-e-janghal
Territorio
Coordinate 37°09′N 48°59′E / 37.15°N 48.983333°E37.15; 48.983333 (Masuleh)Coordinate: 37°09′N 48°59′E / 37.15°N 48.983333°E37.15; 48.983333 (Masuleh)
Abitanti 554[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Masuleh

Masuleh (farsi ماسوله) è un villaggio della provincia di Fuman nella regione di Gilan. Alcuni nomi storici della località sono stati Māsalar e Khortāb. È stato fondato nel X secolo e la sua popolazione era, nel 2006, di 554 abitanti. I nativi parlano il taliscio.

Geografia e Clima[modifica | modifica wikitesto]

Si trova sulla catena dei monti Elburz a 1.050 m s.l.m., circa 60 km a sud-ovest di Rasht e 32 km ad ovest di Fuman. Ai piedi del villaggio scorre il fiume Masuleh Rud-Khan e la valle è circondata da foreste. Il clima è caratterizzato da una forte prevalenza di nebbia.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Masuleh ha un'architettura unica: i tetti delle case servono da aree pedonali e sostituiscono le strade. Lo spazio calpestabile davanti alle case è di fatto il tetto delle abitazioni sottostanti. Data questa tipica disposizione non è consentito l'accesso a nessun veicolo a motore, del resto gli stretti vicoli e le molte scale (c'è nel villaggio un dislivello di 100 m) ne impedirebbero di fatto la circolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Masuleh - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]