Rasht

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rasht
città
رشت
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Gilan
Provincia Rasht
Circoscrizione Divisione amm grado 3 mancante (man)
Territorio
Coordinate 37°16′N 49°35′E / 37.266667°N 49.583333°E37.266667; 49.583333 (Rasht)Coordinate: 37°16′N 49°35′E / 37.266667°N 49.583333°E37.266667; 49.583333 (Rasht)
Abitanti 551 161[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Rasht
Sito istituzionale

Rasht (farsi رشت; gilaki Resht) è il capoluogo della regione di Gilan e la più grande città iraniana vicina al mar Caspio. È inoltre il maggior centro di traffici commerciali tra il Caucaso, la Russia e l'Iran attraverso il porto di Bandar-e-Anzali da cui dista 40 km.

La località ha assunto fama internazionale a seguito della vicenda di Delara Darabi[2][3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Rasht - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]
  2. ^ Emergency, Iran, impiccata la pittrice Delara Derabi.
  3. ^ Amnesty International, Delara Darabi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]