Marry Me (Train)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marry Me
Marry me train.jpg
Screenshot del video del brano.
Artista Train
Tipo album Singolo
Pubblicazione 25 ottobre 2010
Durata 3:25
Album di provenienza Save Me, San Francisco (Golden Gate Edition)
Dischi 1
Genere Rock
Etichetta Columbia
Registrazione 2009
Certificazioni
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 1.000.000+)
Train - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)

Marry Me è il terzo singolo dell'album e secondo della Golden Gate Edition dei Train di Save Me San Francisco (Golden Gate Edition). Il brano ha debuttato alla posizione numero 86 della Billboard Hot 100[2] ma è riuscito ad entrare, successivamente, nella top 40 della classifica, diventando il terzo singolo consecutivo della band ad arrivare nella top 40. Nell'aprile del 2011 il brano raggiunge il milione di dowload digitali negli Stati Uniti, ricevendo il disco di platino dalla RIAA.

Background[modifica | modifica sorgente]

Il cantante e compositore dei Train Pat Monahan ha dichiarato in diverse interviste che la canzone era inizialmente un brano molto breve, consistente esclusivamente in una strofa e un ritornello, ma egli fu poi influenzato a continuare la canzone per sfruttare la bellezza iniziale della canzone.

Video musicale[modifica | modifica sorgente]

Il video del brano, diretto da Lex Halaby[3] e rilasciato su YouTube il 12 dicembre 2010, si apre con diverse coppie sedute su un divano che parlano delle loro relazioni e di come si sono conosciuti. Successivamente il video si sposta in un locale dove si trova il leader del gruppo, Pat Monahan, che incrocia lo sguardo di una cameriera (di nome Kate) interpretata da Anna Camp. Il video continua alternando la scena del locale a quella in cui il gruppo suona la canzone. Termina con la cameriera che corre fuori dal locale in cerca di Monahan, ma non trovandolo, torna dentro amareggiata; si siede al tavolo dove era seduto lui e trova il suo cappello. Monahan torna al locale per recuperare il cappello dimenticato e lì trova la ragazza, i due si guardano di nuovo e Monahan sorride. Il video termina con l'inquadratura di due tazze sullo stesso tavolo in cui si erano seduti prima lui e poi lei[4].

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

"Marry Me" ha debuttato alla posizione numero 95 nella Billboard Hot 100 e da allora ha raggiunto la posizione numero 34. Nell'aprile 2011 il singolo superò il milione di coppie vendute in formato download digitale[5].

Paese Posizione
più alta
Canadian Hot 100 (Canada)[6] 47
Billboard Hot 100 (Stati Uniti)[7] 34
Billboard Radio Songs (Stati Uniti)[7] 37
Billboard Adult Contemporary (Stati Uniti)[7] 3
Billboard Adult Pop Songs (Stati Uniti)[7] 4
Billboard Pop Songs (Stati Uniti)[7] 27
Billboard Digital Songs (Stati Uniti)[7] 23

Cover[modifica | modifica sorgente]

La cantante country Martina McBride ha registrato una versione duettata con Pat Monahan per il suo undicesimo album, Eleven. La canzone è stata rilasciata come terzo singolo tratto dall'album il 26 marzo 2012.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese Posizione
massima
Billboard Country Songs (Stati Uniti)[8] 45

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Certificazione RIAA, riaa.com.
  2. ^ posizione visibile dal visualizer, billboard.
  3. ^ Train: Marry Me, CMT.
  4. ^ Video ufficiale, youtube.
  5. ^ Week Ending April 24, 2011. Songs: Did Gaga Go Too Far? | Chart Watch - Yahoo! Music
  6. ^ Classifica Canadian Hot 100 del 19 febbraio 2011, billboard.
  7. ^ a b c d e f Train Hot 100 History Charts, billboard.
  8. ^ [1]
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica