Madison Ivy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Madison Ivy
Madison Ivy
Madison Ivy all'AVN Adult Entertainment Expo del 2013
Dati biografici
Nome Clorisa Briggs
Data di nascita 14 giugno 1989
Luogo di nascita Monaco di Baviera
Germania Germania
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Dati fisici
Altezza 150 cm[1]
Peso 40 kg[1]
Etnia caucasico
Colore bianca
Occhi verdi
Capelli castano
Seno naturale no
Misure 32D-24-32[1]
Dati professionali
Film girati 160
Sito ufficiale

Madison Ivy, pseudonimo di Clorisa Briggs (Monaco di Baviera, 14 giugno 1989), è un'attrice pornografica e modella statunitense, nata in Germania.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Madison Ivy è nata a Monaco di Baviera, ma dopo poco tempo dalla nascita si è trasferita con la sua famiglia in Texas, dove è cresciuta. In seguito si è spostata a Sacramento, in California, dove ha lavorato per la catena di fast food "In-N-Out Burger" e anche come meccanico in un locale di bowling.[2]

È dotata di una notevole flessibilità, ed infatti lavora anche come istruttrice di yoga e come personal trainer. Si interessa di moda e crea molti degli abiti che poi indossa agli eventi mondani o nelle sue scene. Il colore naturale dei suoi capelli è castano, ma ha lo ha cambiato nel corso della carriera: ha esordito con i capelli tinti di biondo, poi nel 2009 si è tinta di nero, nel 2010 è tornata bionda, e dal 2011 ha i capelli del suo colore naturale.

Fa uso di cannabis per uso medico, ed è una "appassionata" di questa sostanza,[3] tanto che nei suoi blog e social network, che recano nel nome il numero 420,[4][5] "nome in codice" per la Marjuana.[6][7] rende esplicitamente pubblica questa passione, fino a definirsi «Official MaryJane lover»[5] e pubblicare numerose foto mentre fuma marijuana sul suo profilo Twitter.[4][8]

Lavorando come ballerina in alcuni strip club ha conosciuto Aurora Snow, tramite la quale Madison è entrata in contatto con l'industria dell'intrattenimento per adulti quando aveva 18 anni.[1][9]

Le sue prime scene pornografiche risalgono al 2008, quando aveva circa 19 anni.[2] Ha girato scene per i più importanti produttori pornografici, come Hustler, Naughty America, Brazzers, Elegant Angel, e Bang Bros.[1][2]

Nel dicembre 2009 si è sottoposta ad una operazione chirurgica di mastoplastica additiva del seno, passando da una coppa B a una D mediante l'impianto di protesi saline da 550 cc.[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • 2009 – Nomination AVN Awards: Best All-Girl Group Sex Scene per il film "Not Bewitched XXX"[10]
  • 2010 – Nomination AVN Awards: Best All-Girl Group Sex Scene per il film "Party of Feet"[11]
  • 2012 – Nomination AVN Awards: Best Tease Performance per il film "The Bombshells"[12]
  • 2013 – Nomination AVN AWards: Best POV Sex Scene per il film "P.O.V. 40"[13]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Ad inizio 2013 la sua attività registra più di 160 film e 150 scene per siti web.[1][14] Nel 2011 Hustler le ha dedicato un film monografico intitolato "Madison Ivy loves cock".

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

È una fan accanita dei San Francisco 49ers e della Formula 1, in particolare della Lotus[15]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g Scheda di Madison Ivy su IAFD.
  2. ^ a b c Scheda di Madison Ivy sull'Internet Movie Database.
  3. ^ Madison Ivy su Miss High Times
  4. ^ a b Madison Ivy su Twitter
  5. ^ a b Il profilo tumblr di Madison Ivy
  6. ^ Usa: la leggenda del 420, festa nazionale della marijuana.
  7. ^ 420 sulle Wikipedia inglese
  8. ^ Girl Roster
  9. ^ JH, Intervista a Madison Ivy, Fox Magazine. URL consultato il 2 febbraio 2011.
  10. ^ AVN awards nominations 2009, AVNAwards.com, 27 marzo 2009. URL consultato il 18 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2009).
  11. ^ AVN – 2010 AVN Awards Show – 2010 Nominees, AVNAwards.com, 17 aprile 2010. URL consultato il 18 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2010).
  12. ^ AVN AWARDS 2012 – NOMINATIONS (PDF). URL consultato il 18 giugno 2012.
  13. ^ 2013 AVN Awards Nominees
  14. ^ Madison Ivy su Data18.com.
  15. ^ Madison Ivy: la estrella porno fanática de la NFL - Diario 26

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]