Luke Vibert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luke Vibert
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Musica elettronica
Acid techno
Jungle
Acid jazz
Periodo di attività 1993 – in attività

Luke Vibert, all'anagrafe Luke Francis Vibert, (Redruth, 6 gennaio 1973), è un musicista e produttore discografico britannico, noto per il suo lavoro in molti sottogeneri della musica elettronica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera musicale come membro dei Hate Brothers e, successivamente, si cimenta come solista e compositore sotto diversi alias, tra i più conosciuti: Plug e Wagon Christ.

Nella prima metà degli anni '90, con lo pseudonimo di Wagon Christ, Vibert contribuisce, di fatto, a ridefinire le regole della musica elettronica nel Regno Unito.

Accanto ad artisti del calibro di Richard D. James ([[Glossario informatico#AKA|aka]] Aphex Twin), Tom Jenkinson (Squarepusher), Mike Paradinas (μ-Ziq), Chris Jeffs (Cylob) e grazie ad etichette come Rephlex e Warp, pubblica lavori fondamentali che ottengono successo di critica e pubblico.

Il giornalista Andrez Bergen in un articolo apparso sul quotidiano giapponese Daily Yomiuri nel 2003, scrisse: "Luke Vibert assimila elementi diversi, come beats hip hop e drum & bass ridefinendo la più eccentrica elettronica che ha dato modo di ottimizzare, e dare impulso a una insurrezione virtuale del suono in tutto il mondo."

Pubblica per: Rephlex Records - Planet Mu - Ninja Tune - Mo' Wax - Warp Controllo di autorità VIAF: 37110336 LCCN: n2003082951