Loyola Marymount University

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Loyola Marymount University
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Città Los Angeles
Soprannome Lions
Motto Ad majorem Dei gloriam
Fondazione 1911
Tipo Università privata
Rettore David W. Burcham
Studenti 9 369
Colori           Rosso e Blu
Sito web www.lmu.edu
 

La Loyola Marymount University è un'università statunitense privata con sede a Los Angeles, in California.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'università fu fondata nel 1911 sulle basi della Loyola University (nato come St. Vincent's College nel 1865) e del Marymount College. L'ateneo è la più grande università cattolica della costa Ovest della nazione con oltre 9000 studenti iscritti.

Sport[modifica | modifica sorgente]

I Lions, che fanno parte della NCAA Division I, sono affiliati alla West Coast Conference. La pallacanestro e il softball sono gli sport principali, le partite interne vengono giocate al George C. Page Stadium e indoor al Gersten Pavilion.

Pallacanestro[modifica | modifica sorgente]

I Loyola Marymount Lions non hanno molta tradizione nella pallacanestro, contano soltanto 5 apparizioni nella post-season, riuscendo ad arrivare alle Elite Eight nel torneo del 1990.
La squadra è tristemente famosa per la morte in campo di Hank Gathers che perì nel 1990 nella semifinale della West Coast Conference contro Portland; il torneo fu sospeso e LMU fu invitata al torneo nazionale in cui i Lions, guidati da Bo Kimble, vinsero tre partite raggiungendo il miglior risultato di sempre dell'università'.
Oltre a Kimble, gli altri Lions che hanno giocato in NBA sono Corey Gaines e Rick Adelman.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

università Portale Università: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di università