Lezioni maliziose

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lezioni maliziose
Titolo originale Private Lessons
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1981
Durata 85 min (versione censurata)
120 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere erotico
Regia Alan Myerson
Soggetto Dan Greenburg
Sceneggiatura Dan Greenburg
Fotografia Jan de Bont
Montaggio Fred Chulack
Interpreti e personaggi

Lezioni maliziose (Private Lessons) è un film erotico del regista Alan Myerson, girato nel 1980 e distribuito nelle sale cinematografiche nel 1981.

Essendo presenti nel film numerose scene di sesso tra la matura ventottenne Kristel ed il sedicenne Eric Brown, la pellicola creò scandalo e l'attrice ed il regista furono accusati di pedofilia: di conseguenza, il film fu vietato ai minori di 16 anni in varie parti del mondo; nelle scene di nudo non apperve la protagonista ma la sua controfigura, l'americana Judy Sheldon.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Philly, quindicenne figlio di un ricchissimo imprenditore vedovo mai presente in casa, non ha successo con le ragazze e racconta le sue avventure ad un suo coetaneo. Venutolo a sapere, il padre gli invia una governante francese trentenne, Miss Mallow, che diventerà l'amante del ragazzo dopo averlo sedotto. La badante tuttavia finge di morire dopo un amplesso con Philly ed il giovane, sentendosi la coscienza sporca, la seppellisce con l'aiuto del suo maggiordomo (che aveva organizzato la tresca con la Mallow) e compra il silenzio dello scomodo testimone con 10 000 dollari.

Proprio quando il piano malefico sembra essere realizzato la Mallow si pente del suo gesto e, con l'aiuto di un amico, riesce a recuperare i soldi. Il padre di Philly, una volta ritornato, caccia sia la governante sia il maggiordomo ed affida il figlio ad una nuova domestica, stavolta più giovane.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

erotismo Portale Erotismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di erotismo