Lepilemur otto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lepilemure di Otto
Immagine di Lepilemur otto mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Lemuroidea
Famiglia Lepilemuridae
Genere Lepilemur
Specie L. otto
Nomenclatura binomiale
Lepilemur otto
Craul et al., 2007
Areale

Lepilemur otto range map.svg

Il lepilemure di Otto (Lepilemur otto) è una specie di lemure endemica del Madagascar.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La specie è diffusa nella zona nord-occidentale dell'isola, nella foresta di Ambodimahabibo (Provincia di Mahajanga), in una area compresa fra i fiumi Mahajamba e Sofia. 15°29′54.2″S 47°28′47.2″E / 15.498389°S 47.479778°E-15.498389; 47.479778

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il pelo è uniformemente grigio-bruno, con la gola ed i cerchi attorno agli occhi biancastri: anche la coda, che è piuttosto corta se paragonata ai congeneri, può presentare la punta bianca.

La testa è piuttosto grande rispetto al corpo, squadrata e con grandi occhi, orecchie e muso.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Lepilemur otto in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Craul M., Zimmermann E., Rasoloharijaona S., Randrianambinina B. and Radespiel U, Unexpected species diversity of Malagasy primates (Lepilemur spp.) in the same biogeographical zone: a morphological and molecular approach with the description of two new species in BMC Evolutionary Biology 2007; 7: 83, DOI:10.1186/1471-2148-7-83.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]