Sofia (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sofia
Stato Madagascar Madagascar
Lunghezza 350 km
Bacino idrografico 27.315 km²[1]
Nasce massiccio dello Tsaratanana
Sfocia canale del Mozambico
Mappa del fiume

Il fiume Sofia è un corso d'acqua che scorre nel Madagascar nord-occidentale.

Sorge dal massiccio dello Tsaratanana, ad una altitudine di 1784 m e sfocia, dopo un percorso di 350 km, nel canale del Mozambico.[2]

Alla sua origine il fiume scorre da nord a sud, sino alla confluenza con il Mangarahara, e quindi si dirige verso ovest, attraverso l'altipiano di Androna, formando rapide e cascate, la maggiore delle quali compie un salto di circa 60 m. Il fiume sfocia nella baia di Mahajamba (15°25′48″S 47°10′48″E / 15.43°S 47.18°E-15.43; 47.18), formando un delta lungo circa 20 km e largo circa 10 km.[1]

Il suo bacino idrografico copre un'area complessiva di 27.315 km². I principali affluenti sono il Mangarahara, l'Anjobony e il Bemarivo (da non confondere con l'omonimo fiume del versante orientale).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Aldegheri M., Rivers and streams on Madagascar in Biogeografy and Ecology of Madagascar, 1972, p.271.
  2. ^ Hughes RH & Hughes JS, Directory of African Wetlands, IUCN, Gland, Switzerland, 1992, p.801, ISBN 978-2-88032-949-5.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Madagascar Portale Madagascar: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madagascar